Acitoinox, leader da 25 anni

Acitoinox, leader da 25 anni. L’azienda di Salerno ha da poco festeggiato i suoi 25 anni di attività. Una storia di eccellenza, di lavoro, di passione e di creatività. Venticinque anni di successi, venticinque anni di crescita per ACITOINOX, che ha appena festeggiato il quarto di secolo con l’orgoglio di essere diventata leader europea nella progettazione e realizzazione di accessori per camion in acciaio inox. Nata nel 1991, l’Azienda di Salerno è potuta crescere anche e soprattutto perché è stata in grado, sin dall’inizio, di offrire servizi e soprattutto risultati altamente professionali, grazie a una gestione artigianale che si fa forte di personale specializzato, di macchinari di ultima generazione e di tanta, tanta passione. A gestire l’azienda è l’intera famiglia Acito, da Erminio, il fondatore, alla moglie Rosanna, passando per i figli Fabrizio, programmatore CNC, Ventura Rino, general manager del settore Truck, per arrivare ad Anna, il designer, dalle cui mani, idee e vena artistica nascono tutti i prodotti ACITOINOX.

Accordi Internazionali
“I nostri prodotti – dice Ventura Rino Acito – piacciono a diversi produttori. Con Mercedes-Benz Italia, per esempio, abbiamo da tempo siglato un accordo per la realizzazione dei kit di personalizzazione Brutale e Rivale per l’Actros. Anche con Volvo Trucks Italia abbiamo un accordo in essere per la personalizzazione dell’FH16 mentre con Renault Trucks abbiamo da poco chiuso un accordo che permette agli articoli ACITOINOX di essere presenti nel catalogo ufficiale ricambi della Casa francese. Devo dire, non senza un certo orgoglio – continua il general manager – che stiamo “parlando” anche con più di una Casa madre, per una produzione e distribuzione a livello mondiale. Di fatto siamo in grado di offrire kit completi per tutti i modelli delle “Sette Sorelle”.

Un fatturato in crescita
D’altra parte il fatturato dell’Azienda campana cresce, da tre anni, del 50% ogni anno e la “squadra” di distributori e rivenditori in Italia e in Europa, è arrivata a 140 unità. Ogni singolo pezzo ACITOINOX, esce dal cuore e dalla verve artistica di Anna Acito, che progetta l’intera produzione dell’azienda, unendo una tecnica sopraffina a una grande creatività. “Quando creo un accessorio per un camion – dice Anna – quello che cerco di di fare è di metterci emotività, personalità, emozione. Il mio – continua – è design emozionale; cerco di dare un’anima a ogni pezzo, facendone sempre un oggetto unico.”

Pronti per Brescia
Terminata la kermesse romagnola Rino Acito si “tufferà” nell’European Truck Festival, la manifestazione internazionale che si svolgerà all’Interporto Brescia Est il 16 e 17 settembre prossimi e che, attraverso la “Oltre Eventi”, il giovane manager promuove e organizza sin dalla prima edizione, nel 2014, nell’ottica di una grande vicinanza con il mondo dei trucks, e di una “internazionalità” ormai acquisita e riconosciuta. INFO acitoinox.com