Autobus con un più

Autobus con un più

Autobus con un più
In Italia l’anno scorso le immatricolazioni di autobus sono state 3.007, contro le 2.792 del 2014. Vi è stato un aumento del 7,7%. Sono cresciute sia le immatricolazioni di autobus con capienza fino a 30 posti (+21,5%) sia quelle di autobus con capienza superiore a 60 posti (+9,1%), mentre sono in lieve flessione le immatricolazioni di autobus con capienza compresa tra i 31 e i 60 posti (-0,8%).

A maggio 2016 il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg ha segnato un rialzo del 21,9% per un totale di 217 libretti rilasciati, ma nel progressivo da inizio anno riporta una flessione dell’8,1%, con 1.091 libretti rilasciati. La crescita delle immatricolazioni di autobus in Italia è indubbiamente significativa e dimostra che in Italia questo comparto sta superando le difficoltà degli anni passati. La crescita è dovuta certamente alla ripresa dell’intera economia, che sta ripartendo dopo la grave crisi, ma anche alla necessità di sostituire i mezzi più datati e ancora in circolazione. Secondo i più recenti dati dell’Anfia, infatti, in Italia l’età media del parco circolante di autobus è di circa 13 anni, ben al di sopra dei 7,9 anni della Francia, dei 7,7 del Regno Unito e dei 6,9 della Germania. Questo dato, pertanto, rende il parco autobus nazionale particolarmente obsoleto, quindi più pericoloso e inquinante.

Autobus con un più. Ma al momento sono nel complessivo del 2015. In Italia l’anno scorso le immatricolazioni di autobus sono state 3.007, contro le 2.792 del 2014. Vi è stato un aumento del 7,7%.
Autobus con un più. Ma al momento sono nel complessivo del 2015. In Italia l’anno scorso le immatricolazioni di autobus sono state 3.007, contro le 2.792 del 2014. Vi è stato un aumento del 7,7%.
Autobus con un più. Ma al momento sono nel complessivo del 2015. In Italia l’anno scorso le immatricolazioni di autobus sono state 3.007, contro le 2.792 del 2014. Vi è stato un aumento del 7,7%.
Autobus con un più. Ma al momento sono nel complessivo del 2015. In Italia l’anno scorso le immatricolazioni di autobus sono state 3.007, contro le 2.792 del 2014. Vi è stato un aumento del 7,7%.