AUTOMECHANIKA 2018: TUTTE LE NOVITÀ DI FRANCOFORTE

0
1326
Automechanika Frankfurt 2018

Per festeggiare degnamente il suo 25esimo anniversario, la fiera leader mondiale dell’industria automotive Automechanika, ha preparato per quest’anno un’edizione piena di novità.

La più importante di queste è sicuramente l’inaugurazione di un nuovo padiglione, il numero 12. Olaf Mußhoff, il direttore di Automechanika Frankfurt, ce ne ha parlato al Bianchi Café &Cycles di Milano durante la presentazione (la sua prima in italiano) dell’edizione 2018, che si terrà a Francoforte dall’11 al 15 settembre.

Il Padiglione 12, Reifen e Classic Cars

Questa nuova area di 33.600 mtq sarà la più grande e moderna della parte occidentale del quartiere fieristico di Francoforte e ospiterà a sua volta due importanti novità.

In primis Reifen, la principale rassegna internazionale dedicata al settore degli pneumatici, che porterà nel padiglione 12 molti dei produttori e delle aziende specializzate in logistica e stoccaggio. Reifen offrirà inoltre ai visitatori un ricco programma di eventi dedicati a riparazione e assistenza pneumatici.

Il medesimo padiglione sarà anche testimone della nuova collaborazione di Automechanika con RETRO Messen. Alloggerà infatti Classic Cars: non una semplice esposizione di auto d’epoca, ma una vera e propria piattaforma per professionisti interessati a scoprire come creare fatturato intorno a un mercato che vale miliardi di euro. I corsi di formazione e le presentazioni degli esperti, mostreranno inoltre agli interessati le tecniche più innovative per la riparazione e il mantenimento di questi affascinanti (e preziosissimi) mezzi d’antan.

2016 Automechanika Frankfurt

Tra le altre novità, Mußhoff ha citato anche l’area dedicata a Car Wash, Care and Reconditioning (anch’essa trasferita nel padiglione 12). Seguono uno spazio adibito alle presentazioni delle Start-Up e Tomorrow’s Service and Mobility, dedicata a digitalizzazione e sistemi automatizzati. Quest’ultima vedrà anche la partecipazione di Porche, che poterà in fiera le novità più interessanti, come ad esempio le riparazioni effettuate tramite strumenti robotici.

Truck Competence

La manifestazione di Francoforte accoglierà dall’11 al 15 settembre i professionisti dell’aftermarket automobilistico, ma non solo. L’aera dedicata ai veicoli commerciali ospiterà infatti più di 1000 espositori, che presenteranno prodotti e soluzioni dedicati al mondo del truck. L’aera espositiva esterna F11 sarà dedicata alla formazione professionale. Il 12 settembre, presso il padiglione 8, si terrà inoltre il Simposio Truck Competence di Automechanika.

Non solo esposizione

Ogni edizione Automechanika rinnova la sua proposta per rimanere al passo con il futuro dell’industria offrendo, oltre all’esposizione di prodotti e servizi, una serie di attività specializzate per professionisti.

Automechanika Academy organizza, ad esempio, una serie di seminari ad accesso libero che è possibile seguire senza iscrizione. La conferenza Connected Mobility, che si terrà il 13 settembre, affronta invece un dibattito di altissimo profilo sui trend digitali del settore automobilistico.

Mechanic Games
Mechanic Games

Per concedersi anche un po’ di svago, ogni giorno visitatori e team potranno affrontarsi nelle diverse sfide dei Mechanic Games. Da non perdre un giro nella Fasthalle, dove verranno esposti i servizi e i prodotti più innovativi e futuristici premiati durante l’Automechanica Innovation Award.

Insomma, a Francoforte ci aspetta un modo intero da esplorare, non resta che comprare il biglietto! Per acquistarli e per avere maggiori informazioni basta visitare il sito web automechanika.messefrankfurt.com


GUARDA ANCHE

Automechanika cresce ancora

Wabco a Automechanika

Fiamm ad Automechanika