BOOSTER TOUR 2018

0
63
Renault ALASKAN allestimenti per impieghi off road

Parte dall’Oval Olimpico di Torino il Tour dei commerciali Renault e Dacia

È partito in febbraio il terzo Renault Business Booster Tour. Si tratta di un evento che si appoggia a grandi strutture, a concessionarie Renault PRO+ o a rivenditori autorizzati in cui si mostrano veicoli commerciali allestiti, ben al di là di quella che può essere la dotazione di “prova” di una concessionaria. Il punto per Renault è che molto spesso il veicolo allestito non può “visto dal vero”, ma il cliente deve “comprare sulla carta” per usare due espressioni tipiche. In questo modo il cliente può vedere un veicolo uguale o simile a quello a cui è interessato. Per questa ragione la conversione dei lead (in sostanza gli invitatati a partecipare) del Renault Business Booster Tour in acquisti è elevatissima, intorno a uno su quattro.

SoreVan Renault rosso - visione frontale

La presentazione del Tour, una esclusività italiana, è stata realizzata nell’Oval Olimpico del Lingotto, un grande spazio coperto in cui in occasione delle Olimpiadi venne montata la pista di pattinaggio di velocità. L’occasione è stata un momento per fare un punto sull’attività Renault nei veicoli commerciali.

Preso atto che il mercato è lievemente calato, si è passati infatti dai 200.435 veicoli commerciali del 2016 ai 192.451 del 2017, la quota del Gruppo Renault, primo importatore da moltissimi anni, è passata dall’11,2 al 12,1 % del mercato con un volume di 23.390 veicoli (sia a marchio Renault sia a marchio Dacia) con un incremento del 3,8%. Anche la rete della casa si è allargata arrivando a 48 punti vendita Renault PRO+ e 203 venditori dedicati (con un aumento del 45% rispetto al 2016!).

SoreVan Renault - equipaggiamenti interni

Il Business Booster Tour è stato l’occasione per presentare Renault Tech, l’allestitore interno di Renault, che allestisce mezzi ti tutti i tipi. Dalle auto presidenziali francesi alle vetture della polizia, dagli off road per i vigili del fuoco fino alle vetture per disabili o della scuola guida. Caratteristica fondamentale di tutti i prodotti Renault Tech è quella di essere assolutamente integrati con Renault per quello che riguarda garanzie, assistenza, acquisto, finanziamento. Oltre a Renault Tech, presenti al Business Booster Tour oltre 20 allestitori italiani specializzati: si va dal trasporto cavalli alle autoambulanze, fino ai più convenzionali cassonati e furgonati. Molte le novità. Anzitutto la presenza di Dacia che con Dokker e Dokker Pick Up (una esclusiva italiana) si ritaglia una interessante fetta del mercato più economico. C’è poi la novità Alaskan con molti allestimenti specifici, ad esempio un mezzo di rimozione/recupero veicoli che, basatu su un Pick Up è ancora poco diffuso in Italia. Naturalmente c’è poi la gamma Z.E. ad esempio con una Zoe per il trasporto di farmaci.

Il Business Booster Tour è partito nel 2015 con 26 veicoli e cinque carovane che passavano di città in città conta oggi 63 veicoli, 14 carovane e 250 punti di sosta (solitamente nei weekend) dove vedere i veicoli allestiti dal vero, 88 i dealer coinvolti a cui si aggiungono 28 rivenditori autorizzati in tutta la penisola. Durerà per tutto il 2018.