deTAGtive ASSET TRACKING DI OPENMATICS ACCELERA CON ARUBA

0
592
Nella logistica, il controllo intelligente delle merci è essenziale. Openmatics e Aruba lo stanno semplificando, così come altri processi, utilizzando un’infrastruttura IT condivisa per l’asset tracking e l’accesso wireless alla rete.
Nella logistica, il controllo intelligente delle merci è essenziale. Openmatics e Aruba lo stanno semplificando, così come altri processi, utilizzando un’infrastruttura IT condivisa per l’asset tracking e l’accesso wireless alla rete.

L’asset tracking con deTAGtive logistics avviene attraverso l’infrastruttura WiFi creata da Aruba.

Gli utilizzatori possono riscontrare una riduzione dei costi fino al 20 percento ZF aggiorna le sedi globali con Aruba. Una gestione più semplice della logistica e una riduzione dei costi fino al 20 percento sono gli obiettivi della cooperazione tra Openmatics e Aruba. Openmatics, lo specialista della connettività di ZF, e Aruba, società appartenente a Hewlett Packard Enterprise, hanno unito le forze per integrare le proprie competenze in termini di asset tracking e infrastrutture IT. Nella produzione così come nella logistica, la gestione in rete di veicoli e di sistemi intelligenti per il controllo delle merci è divenuta nel tempo un fattore chiave di successo per molte società. Lo specialista della connettività Openmatics offre diversi vantaggi in questo campo e il suo sistema di asset tracking deTAGtive logistics sta definendo gli standard del settore. Grazie ai suoi punti di accesso WiFi, Aruba è diventata la prima scelta per diverse società.
“Tramite questa cooperazione, abbiamo mosso un ulteriore passo in avanti verso la nostra visione di un mondo intelligentemente interconnesso,” afferma Thomas Rösch, CEO di Openmatics. “Con Aruba, abbiamo trovato un agile partner perfettamente complementare alle nostre competenze sulla connettività.”

Base IT condivisa


Il concetto di deTAGtive logistics funziona indipendentemente dal veicolo e dai costruttori di componenti; ottimizza i processi a livello industriale, commerciale e logistico e li rende trasparenti. In particolare, deTAGtive consente uno yard management e una gestione del processo efficienti. I BLE tag – piccole unità radio Bluetooth che monitorano il magazzino o la movimentazione del bene – sono essenziali per questo. Attualmente, questo dato capta una rete dedicata di tag finder utilizzati nell’intero stabilimento. Openmatics e Aruba stanno ora sfruttando l’opportunità di ridurre i costi di asset tracking utilizzando i punti di accesso WiFi di Aruba. Questi vengono utilizzati al posto dei precedenti finder per raccogliere i dati e trasmetterli all’applicazione cloud deTAGtive per il processamento. Una volta completata la collaborazione, le società possono accedere alla rete così come alla soluzione di asset tracking utilizzando un’infrastruttura IT condivisa. Ciò può ridurre considerevolmente i costi di cablaggio, di installazione e di lavoro, che può aiutare gli utilizzatori a ridurre i costi fino al 20%. Questa tecnologia può assicurare importanti vantaggi alle società che vorrebbero affidarsi alla collaudata infrastruttura di Aruba. “In molte società, specialmente nel settore automotive, i punti di accesso di Aruba sono già diventati uno standard,” afferma Rösch. “Ora, queste società possono facilmente e velocemente implementare le loro infrastrutture esistenti e quindi utilizzare le innovative soluzioni di asset tracking di Openmatics.” La soluzione proposta da Openmatics e Aruba offre ulteriori vantaggi in termini di veloce ritorno sull’investimento, poiché per l’integrazione non è necessario acquisire né nuovi componenti hardware né software. È sufficiente un aggiornamento software. ZF sta già utilizzando questa soluzione in sei sedi, con altre quattro in fase pilota.

Implementazione globale di Aruba presso ZF


Nel 2016, ZF scelse Aruba come nuovo partner strategico a seguito di una gara d’appalto per la fornitura di WiFi all’intera società. “Attualmente siano nella fase in cui le nostre circa 230 sedi in 40 paesi nel mondo stanno migrando su Aruba,” spiega Alexander Piplies, IT project manager ed esperto WiFi per l’organizzazione IT di ZF. “Questo ci fornisce un’infrastruttura WiFi che supporta in modo ottimale il business e i requisiti di processo, così come le nuove innovazioni.”

Chi è ZF Friedrichshafen AG


ZF è uno dei più importanti gruppi tecnologici al mondo nel settore delle trasmissioni e dei sistemi autotelaio, nonché della tecnologia di sicurezza attiva e passiva. Il gruppo è presente con 146.000 collaboratori in circa 230 sedi in quasi 40 Paesi. Nel 2017, ZF ha registrato un fatturato di 36,4 miliardi di euro. ZF è uno dei più grandi fornitori mondiali dell’industria automobilistica. ZF permette ai veicoli di vedere, pensare e agire. L’azienda investe ogni anno più del 6% del proprio fatturato in ricerca e sviluppo – in particolare per lo sviluppo di trasmissioni elettriche efficienti e, inoltre, per perseguire l’obiettivo di un mondo senza incidenti. Con il suo vasto portfolio, ZF migliora la mobilità e i servizi per le autovetture, i veicoli commerciali e le applicazioni della tecnologia industriale.