Fiat Fullback: il pick-up work and fun

0
706
Fiat Fullback

Fiat Fullback: il pick-up work and fun – Abile tanto nella vita di tutti i giorni che in ambito lavorativo, il Fiat Fullback è il veicolo commerciale torinese che non le manda a dire.

Nato dalla collaborazione con Mitsubishi, il pick-up torinese vanta una doppia anima: un lato Leisure, raffigurante la vita di tutti i giorni, e un lato Professional, ideale per tutte le esigenze professionali, esattamente come recita il suo claim pubblicitario: “Costruito per te e per il tuo lavoro”.

Scelta vincente

Fiat Fullback

Chiaro gemello del Mitsubishi L200, il Fiat Fullback sfoggia fin da subito un’immagine forte fatta di proporzioni sportive e linee decise, caratterizzate da passaruota muscolosi e fiancate con nervature ben distinte. Alto 1,78 metri, largo 1,82 metri e con un passo di 3,00 metri il pick-up work and fun è disponibile in Italia sia con cabina estesa, con una lunghezza di carico di 1850 mm, che con cabina doppia, con una lunghezza di carico ridotta a 1520 mm.

Pratico ma funzionale

Fiat Fullback

Votati alla robustezza, alla funzionalità ma anche al prestigio ed all’eleganza, gli interni del Fiat Fullback sono razionali e fatti per durare nel tempo e accolgono comodamente quattro persone. I materiali sono robusti, la plancia adotta un design moderno e il sistema di infotainment può essere equipaggiato con il navigatore GPS e il dispositivo Bluetooth.

Inarrestabile

Fiat Fullback

Montato in posizione longitudinale, sotto il cofano dell’ultimo veicolo commerciale di Casa FCA, giace un propulsore da 2.4 litri 4 cilindri turbodiesel declinato in due diversi livelli di potenza e coppia: 150 CV e 380 Nm oppure 180 CV e 430 Nm. Alla versione più potente può essere abbinato il classico cambio manuale a 6 rapporti o l’ormai ben noto cambio automatico a convertitore di coppia a 5 velocità. Sul fronte della trazione, invece, si potrà fare affidamento sulla semplice trazione posteriore o sulla più efficace integrale con selettore elettronico, blocco del differenziale centrale Torsen con tre frizioni, marce ridotte e blocco del differenziale posteriore (opzionale, di serie su Lx Platinum). A pieno carico il Fullback può contare su un telaio a longheroni robusto e affidabile, su uno schema anteriore a doppi bracci (quadrilatero) con barra stabilizzatrice e molle elicoidali e su uno schema posteriore ad rigido con balestre multistrato ellittiche che donano affidabilità e robustezza.

Per tutti i gusti

Fiat Fullback

Sul mercato italiano il pick-up torinese è proposto in due ben diversi allestimenti: il più economico e spartano SX ed il più ricco ed elegante LX, entrambi disponibili sia cabina estesa che cabina doppia. L’allestimento SX presenta un ambiente interno più essenziale ma comunque già abbastanza ricco dal punto di vista tecnologico. L’allestimento LX, invece, offre un ambiente interno più confortevole e un livello tecnologico che alza l’asticella. Il listino parte da un prezzo base di 23.300 euro IVA esclusa per versione con cabina estesa, allestimento SX e cambio manuale ma optando per la versione con cabina doppia, allestimento LX Silver e cambio manuale si sale facilmente fino a 29.000 euro sempre IVA esclusa. Se, infine, opterete per la stessa versione ma con il cambio automatico vi aggiudicherete il Fiat Fullback a 30.750 euro IVA esclusa.