FORD PRESENTA IL NUOVO RANGER RAPTOR AL GAMESCOM 2018

0
665

Finalmente il velo è stato tolto: il nuovo Ranger Raptor di casa Ford è uscito allo scoperto sotto le scintillanti luci dei riflettori del Gamescom, la kermesse dedicata al mondo del gaming che ha luogo quest’anno a Colonia dal 21 al 25 agosto. Ma cosa ci fa un pick-up in una delle più grandi fiere del videogioco, evento che conta più di 350.000 visitatori?

Frord_Ranger_Raptor_Gamescom_2018

È la prima volta che un brand automotive utilizza questa sede per il lancio di un nuovo veicolo. Ma la scelta del luogo del debutto europeo del nuovo pick-up dell’Ovale blu non è stata affatto casuale. Ranger Raptor entra infatti dalla porta principale al Gamescom come protagonista di Forza Horizon 4, il quarto capitolo del celebre videogame creato da Microsoft e dedicato alle corse automobilistiche. Grazie a questo gioco adrenalinico sarà possibile provare l’emozione di guidare un Ford Ranger Raptor con le stagioni dinamiche, esplorando magnifici scenari della Gran Bretagna storica.

Ford al 2018_Gamescom_16

Chi invece predilige la guida “analogica” a quella digitale, dovrà attendere la metà del 2019, quando il Raptor sarà finalmente in vendita in tutta Europa.

I punti di forza del Ranger Raptor

Vediamo più nel dettaglio quali sono le principali caratteristiche tecniche di questo best seller Ford.

Il Team Ford Performance ha lavorato per portare il pick-up a un altissimo livello di dinamismo e robustezza, mediante diversi componenti.

  • Il telaio ultra resistente studiato per la guida fuoristrada ad alta velocità e i terreni accidentati, composto da acciai ad alta resistenza e acciai basso-legati.
  • Le sospensioni create per affrontare i terreni più impervi mantenendo un alto livello di comfort all’interno dell’abitacolo. Gli ammortizzatori Fox con Position Sensitive Damping sono in grado di aumentare o diminuire lo smorzamento delle sospensioni, per garantire maggiore fluidità nella guida, sia sulle strade asfaltate che sui percorsi più “challenging”.
  • Gli pneumatici BF Goodrich 285/70 R17, sono stati elaborati ad hoc per il nuovo Ranger Raptor e hanno un diametro di 838 mm e sono larghi 285 mm. Il battistrada è stato disegnato per garantire un’ottima aderenza anche in caso di asfalto bagnato, sabbia, neve e fango.
  • Il potente motore EcoBlue 2.0 versione Bi-turbo da 231 CV e 500 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico a 10 rapporti costruito con acciaio ad alta resistenza, leghe di alluminio e materiali compositi per ottimizzarne durata e peso.
  • Tecnologia Terrain Management System per un’aderenza perfetta su ogni terreno.

Ce n’è per tutti gusti

Il Ranger Raptor permette di scegliere tra sei modalità di Terrain Management System per affrontare i più disparati scenari di guida, tra cui:

  • Normal – guidabilità e comfort in primo piano, abbinati al risparmio di carburante
  • Sport – reattività ai massimi livelli per una guida su strada adrenalinica
  • Erba/ghiaia/neve – realizzata per garantire una guida sicura anche sulle superfici più scivolose e sconnesse
  • Fango/sabbia – trazione ottimizzata per la gestione delle superfici a profondità deformabile come sabbia e fango
  • Rock – ideata per la percorribilità sui terreni rocciosi alle basse velocità, dove la scorrevolezza è fondamentale
  • Baja – Trazione ottimizzata per la guida in fuoristrada ad alta velocità, l’ideale per affrontare il Baja Desert Rally

Frord_Ranger_Raptor_Gamescom_2018

L’eccezionale esperienza di guida al volante del Ranger Raptor, coinvolgerà totalmente gli appassionati, si potranno affrontare avventure all’insegna dell’off-road più estremo o ritrovarsi a guidarlo come ogni altro esemplare di performance car sulle piste, sentendosi come una star”, ha raccontato Damien Ross, Chief Program Engineer, Ranger Raptor, Ford Motor Company. “Il Ranger Raptor rappresenta l’esaltazione in chiave perfomance del nostro pick-up Ranger, dal punto di vista dei driving dynamics diviene ancora più divertente, si tratta, certamente di un veicolo straordinariamente speciale”.

Tecnologia a bordo

Sono molte le sofisticate tecnologie che si troveranno a bordo del nuovo Ranger Raptor. Parliamo ad esempio del sistema di comunicazione e intrattenimento Ford SYNC 3, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, che consente ai conducenti di controllare con semplici comandi vocali le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione. Lo schermo touchscreen da 8’’ con funzione pinch&swipe, utilizza la navigazione satellitare che si attiva automaticamente in remoto nel caso di percorsi in zone off-line. Dispone inoltre di funzione Breadcrumb, in grado di lasciare una scia del proprio passaggio durante le esplorazioni in luoghi più sperduti. FordPass Connect, inoltre, grazie al modem integrato, permetterà di connettersi anche in corsa.

Ovviamente la sicurezza e l’assistenza alla guida non sono state certo trascurate nella progettazione di questo incredibile veicolo. Ritroviamo infatti una versione potenziata del Ford Stability Control che incorpora il Roll Mitigation Function, l’Electronic Stability Control, il Trailer Sway Control, l’Hill Start Assist, l’Hill Descent Control e il Load Adaptive Control.

Dimenticate tutto quello che pensavate di sapere sui pick-up”, ha commentato Leo Roeks, Ford Performance Director, Europe. “Il nostro nuovo Ranger Raptor è un genere completamente nuovo: un purosangue da deserto pensato per chi ama uno stile di vita estremo, un mezzo in grado di vincere le sfide lavorative più difficili ma anche di coinvolgere nelle avventure più incredibili all’insegna dell’off-road”.