Friultrasporti ordina 100 Kögel Cargo Coil con assali Assali Kögel KT

Friultrasporti ordina 100 Kögel Cargo Coil con assali Assali Kögel KT

Friultrasporti ordina 100 Kögel Cargo Coil con assali Assali Kögel KT – I trasporti di acciaio rappresentano un quarto delle attività. Viene posta particolare attenzione alla spedizione su collegamenti stradali dall’Italia alla penisola iberica, alla Grecia, alla Turchia e ai Balcani. A tal proposito con il trasporto intermodale l’azienda assume un ruolo attivo nel decongestionamento stradale e riduce così le emissioni di CO2 di oltre il 50 per cento. A questa politica contribuiranno in futuro anche i nuovi Kögel Cargo Coil grazie all’attrezzatura RoRo rinforzato che garantisce un trasporto intermodale strada mare in tutta sicurezza.

Telaio della versione Coil
l semirimorchi Kögel Cargo Coil sono dotati di uno robusto telaio in acciaio con sede per bobine e un collo del telaio di 120 millimetri di altezza. Al posto della sede bobina di serie, lunga 7.200 millimetri, Friultrasporti ha scelto la sede da 9.000 millimetri, disponibile come opzione. Così è possibile trasportare bobine e nastri cesoiati con un diametro compreso tra 900 e 2.100 millimetri con un carico parziale massimo di 30 tonnellate. Per il fissaggio del carico nella sede bobina sono presenti, di serie, due coppie di tasche per montanti, per l’alloggiamento di pali a sezione quadrata. Una coppia di tasche per montanti all’inizio della sede davanti e una coppia a una distanza di circa 2.045 millimetri. Inoltre nel telaio perforato esterno Vario Fix, che consente un fissaggio praticamente continuo del carico, sono disponibili 13 coppie di anelli fermacarico. Cinque coppie presentano una forza di trazione di 2.000 chilogrammi per ogni anello e otto coppie una forza di trazione di 4.000 chilogrammi per ogni anello nella zona del baricentro del carico utile. 20 coperture della sede per bobina ne assicurano una scopertura o copertura rapida e sicura. La portata delle coperture della sede per bobina è dimensionata per elevati carichi assiali con carrello elevatore fino a 5.460 chilogrammi.

Assali Kögel KTA
Nei semirimorchi Cargo Coil sono installati di serie gli assali Kögel KTA: assali di facile manutenzione, che garantiscono una ottima teuta di strada e di grande affidabilita’. La straordinaria “doppia sospensione” dei KTA con i suoi “morbidi” cuscinetti in gomma e il braccio oscillante in acciaio non solo migliorano le caratteristiche di guida del semirimorchio, ma assicurano anche un minore usura.

Equipaggiamento RoRo heavy duty
I semirimorchi di Friultrasporti sono dotati di equipaggiamento RoRo heavy duty per il trasporto non accompagnato via nave o traghetto. Vi rientrano un rinforzo diagonale tra la traversa longitudinale e il telaio esterno, una slitta chiusa dello spessore di dieci millimetri, un fondo dello spessore di dieci millimetri, due valvole limitatrici di pressione e quattro coppie di anelli di fissaggio per carichi pesanti con carico di rottura di 12.000 chilogrammi.

Equipaggiamento personalizzato Friultrasporti
Oltre all’equipaggiamento personalizzato sopracitato, Friultrasporti ha scelto ulteriori accessori disponibili in opzione. Per proteggere il lato interno della parete anteriore dai danni provocati dall’utilizzo quotidiano, è stato montato un piano antiscivolo dello spessore di dodici millimetri e dell’altezza di 1.250 millimetri. Per una maggiore protezione antiurto, la parte posteriore dei veicoli è dotata di paracolpi a rulli rinforzati in acciaio. Un angolare trasversale in acciaio dello spessore di otto millimetri per tutta la larghezza e una protezione delle camme di chiusura al centro della lamiera di chiusura del telaio completano la dotazione del paraurti. Come ulteriore equipaggiamento speciale, un supporto luci in acciaio, una cassetta degli attrezzi, corde per telone con due supporti, un impianto di segnalazione dell’usura delle pastiglie dei freni e molto altro.

Rivestimento cataforetico: protezione duratura contro la corrosione
Anche nei Kögel Cargo Coil tutto il telaio del veicolo è protetto in modo durevole dalla corrosione mediante la tecnologia nanoceramica, più rivestimento cataforetico con successiva verniciatura UV.