GRUPPO PROMETEON: CERTEZZA IN AMBITO INDUSTRIALE

0
2911
Prometeon Tyre Group

Un investimento da 115 milioni di dollari genererà nuove opportunità di lavoro, aumenterà la produttività industriale del Gruppo Prometeon e accrescerà le esportazioni dalla Turchia.

Con un’esperienza di oltre 100 anni di attività nel settore dei pneumatici industriali, Il Gruppo Prometeon Tire, il produttore autorizzato di pneumatici a marchio Pirelli per camion, autobus, agro e OTR, investirà in Turchia circa 115 milioni di dollari nel periodo 2017-2020 con l’obiettivo di aumentare la capacità produttiva, generare nuove opportunità di lavoro e accrescere le esportazioni. L’ingente investimento servirà anche a implementare la sua avanzata tecnologia all’interno del nuovo stabilimento situato a İzmit, la prima fabbrica di pneumatici ad essere fondata in Turchia.

Prometeon Tyre Group

A dare l’annuncio sono stati niente meno che Gregorio Borgo, Chief Operating Officer di Prometeon Tyre Group e Alp Günvaran, CEO di Prometeon Turkey, MEA, Russia, CIS, i quali hanno confermato come l’iniezione di liquidità porterà l’azienda all’assunzione di 150 nuovi dipendenti diretti e di 750 nuovi dipendenti indiretti che andranno ad affiancare gli attuali 2.000 lavoratori diretti e gli attuali 10.000 lavoratori indiretti. Una campagna di assunzioni più che necessaria che dovrà soddisfare la richiesta di maggiore manodopera necessaria da un lato all’aumento del 75% della produttività annuale di pneumatici nello stabilimento turco entro il 2020 e dall’altro lato a raddoppiamento delle esportazioni verso i mercati esteri rispetto agli attuali livelli.

Prometeon Tyre Group

La Turchia è la fabbrica di maggior importanza per l’Europa, sia come OE che come ricambio. Questo nuovo investimento aumenterà la capacità produttiva per seguire il futuro trend di crescita delle Regioni Europa e MEA “, ha affermato Gregorio Borgo, Chief Operating Officer del Gruppo Prometeon Tyre. “Prometeon Turkey è un importante centro di produzione e gestione all’interno del Gruppo Prometeon Tire. La Turchia è la base di gestione di 75 paesi nella regione MEA, Russia, CSI. Quasi un terzo del fatturato annuale di Prometeon Tire Group è realizzato nella regione gestita dal nostro ufficio in Turchia e oltre il 50% degli pneumatici che produciamo in Turchia vengono esportati“, ha aggiunto Borgo.

Prometeon Tyre Group

Alp Günvaran l’amministratore delegato della Turchia, MEA, Russia, Regione CIS di Prometeon Turchia ha quindi commentato: “La nostra fabbrica di Izmit ha condotto le sue attività e ha aperto nuovi orizzonti da quando è stata fondata nel 1960 e lo stabilimento, che ha prodotto il primo pneumatico in Turchia, continua a essere una forza ingegneristica e a dare un contributo significativo alle esportazioni dalla Turchia con la sua capacità annuale attuale di quasi 1 milione di unità. Rafforzeremo ulteriormente la posizione della Turchia come uno dei maggiori fornitori dell’Europa nel settore degli pneumatici industriali. La fabbrica è uno dei nostri 4 stabilimenti di produzione nel mondo e continua ad aggiungere valore all’industria dei pneumatici su scala globale, in quanto è il primo stabilimento in Turchia ad aver ricevuto un certificato R & S rilasciato dal governo turco “.

Prometeon Tyre Group

Oggi Prometeon si classifica come uno dei principali fornitori delle aziende impegnate nella produzione di veicoli commerciali pesanti in Turchia. Infatti, ogni 5 veicoli commerciali pesanti fabbricati in Turchia uno è equipaggiato con pneumatici commerciali a marchio Pirelli prodotti nello stabilimento di İzmit. Il gruppo è in grado di offrire un’intera gamma di prodotti e servizi per tutte le tipologie d’impiego. Per fare questo però si avvale di ben 4 fabbriche (2 in Brasile, 1 in Egitto e 1 in Turchia), di una presenza commerciale in oltre 160 Paesi, impiegando ben 7.300 persone, e di centri di Ricerca&Sviluppo in Italia e Brasile, con un team di oltre 100 ricercatori. A questi centri si aggiunge quello di ricerca e sviluppo, situato nello stabilimento di Izmit, che opera da oltre 10 anni nel campo dei pneumatici industriali, testando ogni anno circa 7.000 pneumatici prototipo, pneumatici ultra tecnologici per il mercato turco e i paesi collegati.