Iveco sempre in lotta alla Dakar

Iveco sempre in lotta alla Dakar

Iveco sempre in lotta alla DakarIveco sempre in lotta alla Dakar. Ton van Genugten porta il team PETRONAS de Rooy IVECO nella Top 5 della prova speciale. Dopo aver perso sette minuti, Gerard de Rooy e il suo IVECO Powerstar retrocedono in terza posizione, a soli due minuti di distanza dal leader.

Le condizioni atmosferiche avverse stanno complicando l’edizione 2017 del rally Dakar. Per il terzo giorno consecutivo, gli organizzatori sono stati costretti ad annullare parte della tappa. La categoria più colpita è stata quella dei camion, la cui gara si è conclusa dopo il primo punto di controllo. Una valanga, risultato delle forti piogge, ha bloccato la Route 9 a Jujuy e costretto i veicoli a fermarsi al bivacco di Salta.
Ton van Genugten ha regalato al team PETRONAS de Rooy IVECO un’ottima prestazione, riuscendo a stabilire un ritardo di soli 3 minuti e 49 secondi dal vincitore della tappa, Martin van der Brink. L’olandese del Trakker #507 sta affrontando le strade più difficili del Sudamerica tenendo un buon ritmo, seppur continuando a rimpiangere le sei ore perdute a causa del fango nella prova speciale di qualche giorno fa. L’inconveniente, infatti, lo tiene lontano dai vertici della classifica generale.
Un’altra foratura è costata a Gerard de Rooy la prima posizione in classifica. Stavolta, il contrattempo non è stato troppo penalizzante: ha tagliato il traguardo con soli sette minuti di ritardo, passando al terzo posto con il suo Powerstar #500. Le differenze, però, sono trascurabili: soltanto 2 minuti e 20 secondi lo separano dal primo posto.
Wuf van Ginkel è quasi riuscito a entrare nella Top 10, con 10 minuti e 42 secondi di ritardo rispetto al miglior tempo dell’8° tappa. Il Trakker #525 sta cercando di guadagnare posizioni nella classifica generale, per rientrare nella Top 20 della competizione.
Federico Villagra è riuscito a conquistare una seconda posizione in tappa, dopo un testa a testa con Martin van der Brink, che ha avuto la meglio per soli 17 secondi. Il pilota argentino ha tratto vantaggio dal ritardo di Mardeev, guadagnandosi il quarto posto in classifica generale.
Gli organizzatori proveranno a risolvere le complicazioni provocate dalla valanga che ha bloccato la Route 9, per poter proseguire sulla strada verso Buenos Aires. Per la tappa di oggi sono previsti 406 chilometri nella “Super Belén” tra Salta e Chilecito.

Iveco sempre in lotta alla Dakar

Iveco sempre in lotta alla Dakar. Ton van Genugten porta il team PETRONAS de Rooy IVECO nella Top 5 della prova speciale. Dopo aver perso sette minuti, Gerard de Rooy e il suo IVECO Powerstar retrocedono in terza posizione, a soli due minuti di distanza dal leader.