Krone cresce nei trailer e nelle macchine agricole

0
49

Krone Trailer Iso Krone Trailer alla IAA Krone Trailer

Il Gruppo Krone, gestito in Italia per la parte stradale dalla Real Trailer di Suzzara, ha riportato un fatturato di oltre 1,6 miliardi di euro per l’ultimo esercizio finanziario, che rappresenta un aumento del 9% rispetto all’anno precedente, a 1,5 miliardi di euro. Le vendite interne del Gruppo sono cresciute del 5% rispetto all’anno precedente per un nuovo massimo di 459.000.000 di euro. Allo stesso tempo le esportazioni sono aumentate del 11% a 1.167 milioni. Ciò significa che il gruppo Krone ha realizzato il 28% (nel 2013 era il 29%) del suo fatturato in Germania e il 72% (anno precedente 71%) nell’esportazioni.

Nel corso dell’esercizio 2013/2014 il numero medio di occupati è, inoltre, aumentato a 2.614 (anno precedente: 2.406). Questa cifra comprende 203 apprendisti (139 l’anno precedente). L’aumento del numero dei dipendenti è in parte spiegato con l’impiego di un certo numero di lavoratori temporanei nello stabilimento macchine agricole in Spelle.

 

Semirimorchi

La divisione trailer aumenta il fatturato di quasi il 17% a circa 1,08 miliardi di euro (anno precedente 925 milioni), consolidando così la propria posizione in un mercato altamente competitivo. La Germania rimane il mercato principale per Krone, che genera circa il 28% dei ricavi della società. Nei mercati esteri le vendite sono aumentate del 20% da 647 milioni a 776. I più importanti mercati di esportazione sono la Scandinavia, i paesi baltici e l’Europa orientale.

Trebbia Krone Big X Krone Krone alla Fiera agricolaKrone stand a Verona

Macchine agricole

La divisione agricoltura dopo 4 anni molto importanti per le vendite del nuovo e dei ricambi registra una lieve flessione. Così i ricavi della divisione macchine agricole scende 548  milioni rispetto ai 564 del precedente periodo. Questo dato è ripartito fra: Germania 28%, Centro e Nord Europa il 33%, Europa orientale 14% e 25% i paesi d’oltremare.

Alla data di bilancio, il capitale azionario è aumentato da 316.000.000 a circa 354.000.000 mentre l’equity ratio è cresciuto dal 43,9% al 46,4%. Il Gruppo Krone ha attualmente  614.000.000 di euro (anno precedente: 584.000.000) disponibili in forma di capitale a medio e lungo termine.

 

Investimenti e strategie

Nell’esercizio passato Krone ha sostenuto il previsto investimento nel sito di Spelle. La costruzione del centro tecnologico è un ulteriore passo nell’attuazione della ‘MBK 2015’, il piano d’azione lanciato nel 2010 e volto a una ristrutturazione a lungo termine dei processi di costruzione delle macchine agricole.

Nella divisione trailer gli investimenti si sono focalizzati sullo sviluppo del concetto ‘All-in Krone’, il trailer in cui tutte le parti sono marchiate con il nome Krone e identificate da un numero di ricambio Krone. Questo offre agli operatori del trasporto su strada un unico referente atto per tutte le questioni relative al servizio, manutenzione e parti di ricambio.