AUTOCLIMA: LA GRANDE FORZA DELLA PASSIONE

0
471

Autoclima è un’azienda che ha da sempre puntato su passione, cura del dettaglio, qualità e grande considerazione del cliente.

Il settore della climatizzazione e refrigerazione veicolare evidenzia un contesto di mercato altamente competitivo e sempre più globalizzato, motivo per cui lo sguardo di Autoclima è rivolto al continuo ampliamento della gamma prodotti nonché al rinnovamento degli impianti di climatizzazione e refrigerazione più maturi. Alla luce di tutto questo, per capire meglio il potenziale dell’azienda abbiamo potuto intervistare il Direttore Generale di Autoclima, Davide Sibona.

Trasporto Commerciale
Nel dettaglio, potreste indicarci i diversi settori in cui operate e nei quali siete maggiormente impegnati?

Autoclima
Autoclima, con oltre 50 anni di esperienza nella climatizzazione e refrigerazione veicolare, punta ad offrire soluzioni per il trasporto a temperature controllate …(trasporto di derrate alimentari mediante la gamma di prodotti denominata “FROSTY” ma, altresì, nel trasporto dei farmaci con la gamma di prodotti dedicata “PHARMALINE”) nonchè ad offrire alla propria clientela una versatile ed ampia gamma di soluzioni per allestire minibus, ambulanze e veicoli speciali in genere con impianti di aria condizionata. Inoltre, all’edizione della IAA che si è appena conclusa ad Hannover, Autoclima ha presentato per il settore minibus il nuovo condizionatore da tetto RT 145 (14,5 Kw) che presenta un design più moderno e filante.

Trasporto Commerciale
Il nostro magazine è focalizzato sul mondo del trasporto ad ampio raggio: dai truck alle macchine movimento terra, dal trasporto ferroviario a quello marittimo, fino alla logistica. Proprio nel settore del trasporto commerciale, come si colloca la vostra offerta in termini di prodotto?

Autoclima
La gamma di prodotti citati in precedenza ed offerti dall’azienda piemontese, punta principalmente ai veicoli commerciali fino ai 35 quintali.
Autoclima, però, si prende anche cura del comfort degli autisti dei veicoli industriali proponendo un’ampia gamma di impianti di climatizzazione da stazionamento, la gamma “FRESCO”, che ha visto all’edizione 2018 della IAA il lancio del nuovo “FRESCO BACK 5000” (con capacità frigorifera fino a 1.6 kW) e del primo parking cooler integrato con l’impianto di climatizzazione originario del veicolo, “FRESCO GENIUS”.

Trasporto Commerciale
Autoclima non è solo commercializzazione di prodotti, ma è anche progettazione è tanto altro. La vostra operatività è a 360°, ma nello specifico come è distribuito il mix delle diverse attività che avete in essere ad oggi? In altre parole, è più importante l’aspetto progettuale o quello commerciale, oppure entrambi a seconda dei settori in cui state operando?

Autoclima
Negli ultimi anni è stata data pari importanza sia allo sviluppo commerciale (con aperture di depositi italiani e di filiali estere) che alla fase progettuale (volta allo sviluppo di impianti che, nel limite del possibile, anticipino i tempi e le necessità della clientela). Poi, naturalmente, in alcuni settori la componente progettuale risulta essere preponderante; si pensi ad esempio alla stretta collaborazione che viene posta in essere tra l’ufficio tecnico di Autoclima e quello dell’allestitore del veicolo in sede di definizione e lancio di un nuovo minibus. 

Trasporto Commerciale
Chi vende deve saper assicurare un servizio post-vendita adeguato, perché sappiamo tutti che è proprio quando il prodotto è in mano al cliente che si aprono nuovi scenari di business. Voi come avete affrontato la questione?

Autoclima
Il servizio post-vendita diventa e diventerà sempre più importante in un contesto di mobilità dei veicoli attraverso diversi paesi Europei. Autoclima è continuamente attiva nell’implementare il numero dei Service post-vendita cercando di assecondare il più possibile le esigenze della clientela.
Riassumendo il concetto: un Service sempre più capillare e quasi a Km zero per il cliente ma, con un’analisi critica delle problematiche centralizzata nella sede di Cambiano (così da porre in essere subito i correttivi del caso). 

Trasporto Commerciale
I ricambi fanno parte di un mondo, quello del service, che ha conosciuto un’espansione notevole. In questo caso, come avete operato per rafforzare e qualificare la vostra presenza?

Autoclima
La divisione ricambi è da sempre strategica per l’azienda motivo per cui abbiamo partecipato come espositori all’edizione 2018 di Automechanika Frankfurt come ormai avviene da diverse edizioni. Inoltre, per migliorare il servizio quotidiano alla clientela ed aumentare la penetrazione di mercato, negli ultimi anni l’azienda ha aperto diversi depositi regionali che coprono le principali zone di influenza di Autoclima.

Trasporto Commerciale
Un’ultima domanda, forse per alcuni scontata, ma neanche troppo di questi tempi: quali sono i progetti più importanti per il futuro di Autoclima?

Autoclima
La proprietà, la Direzione ed i dipendenti di Autoclima sono sempre in fermento con idee ed iniziative. Dal momento, però, che Autoclima dal settembre 2017 è controllata dalla Indel B S.p.A., quotata al MTA della Borsa di Milano, non ci è possibile annunciare i progetti futuri prima che questi siano stati effettivamente realizzati.