LAMBERET: FREDDO GREEN

0
1160

Al Transpotec di Verona, il costruttore di applicazioni isotermiche leader in Europa, Lamberet, ha presentato le soluzioni più efficienti per un trasporto a temperatura controllata sempre più ecosostenibile.

Quando ambiente e tecnologia vanno di pari passo non può che uscirne qualcosa di positivo. È quanto sta portando avanti Lamberet che, come “anello innovativo della catena del freddo” ha presenta al Transpotec 2019 di Verona le soluzioni più efficienti per un trasporto sostenibile in grado di ridurre l’impronta ecologica, in ottemperanza anche alle normative vigenti, che rispondono a tutte le esigenze del settore, dalla distribuzione intensiva fino a quella dell’ultimo chilometro. 

Dal 21 al 24 febbraio Lamberet ha accolto clienti e visitatori nella propria area espositiva del Transpotec per presentare le ultime novità per il mercato italiano ed europeo. La prima novità assoluta per il mercato europeo, in mostra allo stand Lamberet, è il nuovo Volkswagen e-Crafter, veicolo di nuova generazione totalmente elettrico, la cui mission principale è quella di destreggiarsi in ambito urbano e nei centri delle grandi città. 

Il rivoluzionario veicolo è dotato di una coibentazione Lamberet di classe rinforzata EASYFIT, la nuova generazione di kit di isolamento integrato per furgoni che si avvale di una progettazione e produzione ottimizzate grazie alle nuove tecnologie digitali. L’isolamento EASYFIT è in grado di offrire agli utilizzatori i massimi vantaggi nell’uso e una sicurezza senza pari per la catena del freddo, con un coefficiente di isolamento perfettamente controllato che soddisfa i più elevati requisiti internazionali. Queste prestazioni sono ottenute senza compromessi su aspetti pratici, superiori. EASYFIT offre la qualità dell’isolamento rinforzato secondo la normativa ATP, è ottimizzato per le dimensioni dei contenitori per alimenti, conserva la palettizzazione dello spazio tra le ruote ed è infine compatibile con la porta laterale scorrevole.

Il gruppo frigorifero, invece, è un Thermo King e200, anch’esso totalmente elettrico e totalmente autonomo. Il gruppo frigo è dotato di due pacchi batterie dedicati (ognuno da 5kW e completamente separate dall’impianto elettrico del veicolo) che lo alimentano per gestire temperature da + 20 °C fino a -20 °C. Questa architettura consente di sfruttare al massimo l’autonomia del veicolo, senza intaccare l’energia presente nelle batterie di trazione e di utilizzare quindi e-Crafter anche nella versione isotermica.

Il veicolo dispone anche di una dotazione di serie che comprende il Climatronic, il Sistema di navigazione “Discover Media“, con interfaccia per telefono cellulare e Car-Net App-Connect, il sistema Park Distance Control anteriore e posteriore, con sensori di protezione laterale delle fiancate, Lane Assist, retrocamera “Rear View“ e sistema di riconoscimento della stanchezza del conducente. A completare, airbag frontale conducente e passeggero con disattivazione lato passeggero, pedana posteriore su tutta la larghezza del veicolo e infine proiettori principali a LED.

Novità assoluta per il mercato italiano, Freegones Urban Agility è una bicicletta elettrica a pedalata assistita che, con i suoi 1,5 m3 refrigerati, permette di arrivare fino nei centri dei paesi più piccoli e all’interno delle aree urbane a traffico limitato, tipiche delle grandi città. L’innovativo veicolo, conforme alla norma europea 15194, garantisce zero emissioni, zero rumore e anche zero ingombro, così anche il parcheggio non è più un problema. Inoltre, la circolazione sulle piste ciclabili facilita il trasporto e rende più agevole le consegne. Con gruppo frigorifero omologato ATP e trazione elettrica che può arrivare senza sforzo a 25 km/h, Freegones Urban Agility di Lamberet è dotato di assistenza alla partenza in salita e si ricarica in 5 ore tramite una semplice presa da 230V 16 ampere. 

Gli ulteriori punti di forza di questo mezzo sono molteplici. Spaziano dalla carrozzeria frigorifera con apertura laterale agevole e pratica, alla ricarica trazione e refrigerazione abbinate, fino al buzzer di retromarcia e al kit di illuminazione completo con richiamo nella parte superiore della carrozzeria.

Sempre per il mercato italiano in mostra allo stand Lamberet anche il Mercedes Benz New Sprinter Cab con ruote gemellate e passo 3665 mm, allestito con cassa New Frigoline 6 pallet a K termico garantito e gruppo frigo THERMO KING V500 e sistema di monitoraggio a distanza e tracciamento in tempo reale TracKing™ che consente di rilevare eventuali scostamenti di temperatura e di intervenire subito per proteggere il carico.

La cassa New Frigoline di Lamberet è disponibile in diverse tipologie per meglio adattarsi alle specifiche di ogni professionista e ai diversi PTT disponibili, anche oltre le 3,5 tonnellate. Grazie ai pannelli compositi da 85 mm garantisce il miglior isolamento possibile. La versione presente sullo stand ha  pavimento antiscivolo, protezioni basse incollate e imbullonate a pavimento, paratia sollevabile e scorrevole, porta laterale destra  e cremagliere ferma carico, una configurazione che coniuga versatilità e qualità, senza compromessi. Altri vantaggi offerti dalle versioni New Frigoline sono aerodinamicità, grazie ai profili CX anteriori, ergonomia, grazie alle esclusive maniglie “Easy-Handle”ad un solo movimento , sicurezza con i ferma porta assistiti brevettati “Easy Door Lock” e robustezza grazie allo specifico pacchetto PRO.

Chi è Lamberet
Lamberet S.p.A. è la filiale italiana del gruppo francese specializza in soluzione per il trasporto isotermico a temperatura controllata. La sede si trova nella zona industriale di Lainate e si sviluppa su una superficie 15mila mq e 3mila dedicati a officina-magazzino. La sede include anche un’area dedicata ai collaudi dei veicoli. La Rete di Vendita di Lamberet Italia è costituita da dealer e venditori diretti che coprono tutto il territorio nazionale, isole comprese. Per il completamento degli autotelai cabinati e autoveicoli allestiti, la rete dei dealer è composta da Golo nel nord est, Estasi e Pedrelli nell’Emilia Romagna, Europa Car in Toscana, mentre per il centro-sud a breve sarà attivo il nuovo polo di eccellenza dell’allestimento targato Lamberet. Per i semirimorchi, oltre all’headquarter di Lainate, la Rete è costituita da Viocar per Triveneto e Romagna, Romana Diesel per il Lazio, Ribatti Veicoli Industriali per Puglia, Abruzzo e Molise, MAVI (anche se non in esclusiva) per la Sicilia. Per la manutenzione e la riparazione della carrozzeria i clienti possono contare su 12 punti di assistenza complessivamente tra dealer, sede e officine autorizzate distribuite in tutta Italia.