MAN orologiaia a Cremona

MAN orologiaia a Cremona

MAN orologiaia a Cremona. Con un intervento a 30 metri di altezza, il MAN TGS di Eurotecno dotato di piattaforma aerea, ha permesso di rimontare l’orologio astronomico del Torrazzo di Cremona. Il meccanismo dell’orologio astronomico del Torrazzo, simbolo di Cremona, è del 1583 e l’intervento per riportarlo al suo antico splendore era atteso da tempo. Se oggi si è concretizzato è anche merito della Eurotecno che, con con il suo MAN TGS e un’operazione spettacolare, ha reso possibile questa installazione con le piattaforme aeree fornite a noleggio. “Si è trattato di un intervento molto particolare – precisa Michele Cresti, responsabile tecnico-commerciale di Eurotecno -, perché si sono dovuti portare contemporaneamente a 30 metri di altezza l’antico orologio e gli operatori. Per questo, si è fatto ricorso a due piattaforme Multitel Pagliero rispettivamente da 60 e 68 metri, la prima dotata di una navicella con quattro persone per l’installazione dell’orologio, la seconda utilizzata per sollevare il pesante meccanismo. Quest’ultima è montata su un MAN TGS 35.440 a quattro assi dotato della trasmissione idraulica HydroDrive che ne amplia notevolmente le possibilità di utilizzo. Infatti, prima eravamo costretti a ricorre a dei mezzi d’opera 8×4 che viaggiavano come trasporti eccezionali, invece questo MAN TGS è un normalissimo autocarro in grado di transitare agevolmente ovunque grazie al peso e alle dimensioni contenute, pur mantenendo tutte le prerogative degli altri quando è il momento di operare nel sollevamento. Inoltre, quando operiamo su fondi non asfaltati dove sprofondare è la norma, con la trasmissione HydroDrive abbiamo sempre la certezza di riuscire a riguadagnare la strada. Della nostra flotta fa parte anche un MAN TGM 18.255L che ha la particolarità di avere una larghezza di ben 25 cm inferiore alla media ed è per questo che lo abbiamo scelto: un veicolo compatto e particolarmente leggero per raggiungere con le nostre piattaforme anche i luoghi più angusti”.
Eurotecno Srl fa parte del Gruppo Guarneri e proprio l’intuizione del fondatore Pierluigi Guarneri, che le vide al lavoro negli Stati Uniti, ha permesso di sviluppare il noleggio di piattaforme aeree in un mercato italiano non ancora maturo. Fu l’introduzione della prima piattaforma aerea a segnare la storia e la crescita di questa azienda.
“Oggi, infatti, Eurotecno ne gestisce e noleggia ben 500 di varie dimensioni e lunghezze – spiega Gabriella Martani, titolare del Gruppo Guarneri -. Quella su meccanica MAN TGS 35.440 impegnata nell’intervento al Torrazzo è nel ristretto novero delle “speciali” e, in particolare, è l’ammiraglia della nostra flotta. Per noi è stato motivo di grande orgoglio essere stati protagonisti di questo intervento nel cuore della nostra città”.

Con un intervento a 30 metri di altezza, il MAN TGS di Eurotecno dotato di piattaforma aerea, ha permesso di rimontare l’orologio astronomico del Torrazzo di Cremona
Con un intervento a 30 metri di altezza, il MAN TGS di Eurotecno dotato di piattaforma aerea, ha permesso di rimontare l’orologio astronomico del Torrazzo di Cremona