Mio CARO gasolio: ma quanto mi costi?

0
3
Gasolio e d’intorni

Il prezzo dei carburanti, rispetto all’anno scorso, è mediamente aumentato di circa l’8%: come è logico aspettarsi, i prezzi sulla rete autostradale sono mediamente più elevati rispetto a quelli riscontrati sulla rete stradale “normale”.

Un mezzo SMET al rifornimento di LNG

La regione del Nord-Ovest italiano più economica si riconferma la Lombardia, con un secondo posto quasi a pari merito tra la Liguria ed il Piemonte. Al contrario, la Valle d’Aosta ha dei prezzi mediamente superiori del 5% rispetto a quelli della Lombardia.

Sulla rete autostradale, le aree di servizio più economiche, secondo la nostra ricerca, sono risultate quella di Novara Nord sulla A4 in direzione Torino e quella di Case Lidora sulla A6 in direzione Savona. Rispetto all’anno precedente, contrariamente a quanto l’aumento di prezzo farebbe pensare, risultano diminuite le accise nazionali sul gasolio (dai precedenti 620 Euro ogni 1000 litri agli attuali 617,40). I prezzi più bassi in assoluto si riscontrano nella porzione orientale della Lombardia: nelle province, più specificatamente, di Mantova e di Cremona, con prezzi minimi per il gasolio self-service di € 1,237 e € 1,242.

Stazione Esso Infine, come è logico aspettarsi, il prezzo del carburante segue in maniera abbastanza importante la posizione geografica della pompa in oggetto: le località più trafficate o dove il turismo è presente in maniera più massiccia hanno, infatti, in media, un costo del gasolio più elevato.