Paperini Consulting, lo studio di consulenza che vi dà una mano

Paperini Consulting, lo studio di consulenza che vi dà una mano

Paperini Consulting, lo studio di consulenza che vi dà una mano. La dimostrazione del requisito della capacità finanziaria è uno degli adempimenti più importanti che riguardano l’iscrizione all’albo degli autotrasportatori conto terzi. Da oggi questa incombenza non è più un pensiero. La Roberto Paperini Consulting, lo studio di consulenza con sede a Livorno, si prende carico di questo importante passaggio ai prezzi più bassi del mercato. Vediamo da vicino gli ultimi aggiornamenti. A seguito dell’approvazione della Legge di Stabilità 2015, sono state introdotte nuove e importanti anche nel settore dell’autotrasporto. In particolare dal 1° gennaio 2015 è entrata in vigore la modifica delle modalità di dimostrazione del requisito della capacità finanziaria. La norma recita infatti che: “Le nuove imprese che, a decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge presentano domanda di autorizzazione all’esercizio della professione di trasportatore su strada, hanno facoltà di dimostrare il requisito dell’idoneità finanziaria anche sotto forma di assicurazione di responsabilità professionale limitatamente ai primi due anni di esercizio della professione decorrenti dalla data dell’autorizzazione di cui all’articolo 11 del regolamento (CE) n. 1071/2009.

Paperini Consulting
A decorrere dal terzo anno di esercizio della professione la dimostrazione del requisito dell’idoneità finanziaria è ammessa esclusivamente con la modalità prevista dall’articolo 7, comma 1, lettera a) del decreto del Capo del dipartimento per i trasporti, la navigazione e i sistemi informativi e statistici del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 25 novembre 2011 (attestazione del revisore contabile), oppure a mezzo di attestazione rilasciata sotto forma di garanzia fideiussoria bancaria o assicurativa. Le polizze di assicurazione di responsabilità professionale, già presentate alle competenti amministrazioni dalle imprese che hanno presentato domanda di autorizzazione o autorizzate all’esercizio della professione di trasportatore su strada anteriormente alla data di entrata in vigore della presente legge ai fini della dimostrazione del requisito dell’idoneità finanziaria, sono valide fino alla scadenza delle stesse, con esclusione di eventuale tacito o espresso rinnovo. Successivamente a tale scadenza, anche queste ultime imprese dimostrano il requisito dell’idoneità finanziaria esclusivamente con le modalità di cui al secondo periodo del presente comma”.

Questo complicato passaggio burocratico implica un impiego di tempo e di denaro che si possono ridurre. Paperini Consulting, infatti, collabora con alcuni studi di revisione dei conti ed è in grado di istruire la pratica da presentare al revisore dei conti per ottenere il rilascio dell’attestazione di capacità finanziaria necessario per il rinnovo dell’iscrizione all’albo autotrasportatori conto terzi.
La risposta è garantita in tempi velocissimi (massimo 48 ore) dal ricevimento completo di tutta la documentazione. E se la pratica è respinta dal revisore dei conti non c’è nessun costo da sostenere. Per istruire la pratica sono necessari pochi documenti: una copia del documento di identità dell’amministratore, la visura camerale della società, la documentazione reddituale dell’azienda, copia del Modello Unico (se ditta individuale) o del bilancio (se si tratta di una società). Collegandosi al sito www.robertopaperini.it è possibile richiedere un preventivo completo.