PEUGEOT 2008 DKR in testa alla Dakar 2016

PEUGEOT 2008 DKR in testa alla Dakar 2016

Le PEUGEOT 2008 DKR hanno vinto tutte e 6 le vere tappe fino a ora disputate, collezionando persino 2 triplette e 4 doppiette. 3 prove speciali sono state vinte da Sébastien Loeb. È uno dei debutti più spettacolari ad una Dakar dai tempi di Ari Vatanen, un altro campione del mondo che guidava per Peugeot. Era il 1987.

Sébastien Loeb/Daniel Elena, Stéphane Peterhansel/Jean-Paul Cottret e Carlos Sainz/Lucas Cruz, il Team Peugeot Total occupa le prime 3 posizioni nella classifica generale provvisoria del giorno di riposo, a Salta (Argentina). Cyril Despres è in 14esima posizione. Le quattro PEUGEOT 2008 DKR hanno coperto i 5.330 chilometri di corsa e il divario che separa il 1° dal 4° classificato è di oltre 15 minuti.

Questi grandi risultati rappresentano una ricompensa formidabile per il lavoro svolto dagli ingegneri della squadra durante tutto l’anno, per trasformare la PEUGEOT 2008 DKR in una vettura capace di essere portata fino ai limiti estremi. Questi sforzi sono stati compiuti con umiltà, diligenza e il desiderio di ricominciare a vincere.

Peugeot rimane uno dei costruttori che ha ottenuto i maggiori successi alla Dakar con quattro trionfi conquistati in quattro partecipazioni tra il 1987 e il 1990. Ma rimangono circa 5.000 km da percorrere e la nuova PEUGEOT 2008 DKR non è stata esente da problemi tecnici, come hanno sperimentato Carlos Sainz e Cyril Despres. Quest’ultimo ha perso più di un’ora con un problema al turbo nella tappa 5, mentre Carlos Sainz ha perso 14 minuti nella tappa 2, dopo che il suo motore ha avuto un calo di potenza. Nemmeno Sébastien Loeb è stato risparmiato: il suo acceleratore si è bloccato nella tappa 6.

Nonostante tutto, una Peugeot ha condotto il Rally sin dalla prima vera speciale con Loeb, poi Peterhansel e di nuovo Loeb in testa alla classifica generale. Senza il suo problema, Carlos Sainz sarebbe comodamente il leader in questa fase della gara. Le tre vetture sono tutte in un distacco inferiore ai cinque minuti.

Sempre dotata di 2 ruote motrici, la nuova PEUGEOT 2008 DKR è più bassa, più larga e più potente della versione precedente e ha una migliore ripartizione delle masse. Tutti questi fattori hanno contribuito al formidabile risultato ottenuto finora in questa Dakar.

 

PEUGEOT 2008 DKR
PEUGEOT 2008 DKR
PEUGEOT 2008 DKR
PEUGEOT 2008 DKR
PEUGEOT 2008 DKR
PEUGEOT 2008 DKR