Peugeot Expert. Il ruggito si fa in 3

Peugeot Expert. Il ruggito si fa in 3

Come le taglie dell’ultima generazione del furgone del Leone. L’alta professionalità dei trasporti sposa la modularità progettualePeugeot Expert. Il ruggito si fa in 3. Come le taglie dell’ultima generazione del furgone del Leone. L’alta professionalità dei trasporti sposa la modularità progettuale

Il nuovo Expert trasporta un carico utile massimo di 1.400 kg ed è proposto in 3 lunghezze, dalla nuova versione Compact da 4,60 m fino ai 5,30 della versione passo lungo. Il Compact, come anticipa il nome in poco spazio offre numeri da big furgone. È alto a 1,90 metri, ha appunto, un carico utile di 1.400 kg, ne traina 2.500, ha una vano di carico lungo 3,32 metri per un volume totale di oltre 5 metri cubi e un angolo di sterzata di 11,30 metri, che con gli sbalzi di 0,88 metri e di 0,80, in coda, completano le sensazioni di estrema maneggevolezza.
Grazie anche al servosterzo elettroidraulico con barra antirollio posizionata davanti alla cremagliera, assicura leggerezza nella guida cittadina e nei parcheggi e, ovviamente, guidabilità in autostrada. Dove offre una guida sicura per visibilità della strada, sensazione di robustezza, silenziosità di marcia, parsimonia dei consumi e comodità di guida.

Numeri da numero 1
Fra le sue caratteristiche fondanti la piattaforma comune modulare comune chiamata Emp2. Che gli permette di essere declinato in altre 2 taglie, oltre alla Compact e con 2 o 3 posti in cabina e 2 livelli di allestimenti Pro e Premium. In pratica il nuovo Peugeot Expert arriva a 6,6 m3 di volume utile con una lunghezza utile di 4 m. Le versioni Standard e Long arrivano a 4,95 metri e 5,30 m e permettono di caricare fino a 3 euro pallet (1.200 x 800 mm).
La nuova piattaforma taglia il peso in bilancia di circa 100/150 kg, in base alle motorizzazione, rispetto alla generazione precedente. L’architettura del blocco anteriore, passo e altezza dei longheroni, e la geometria dell’avantreno, permettono di installare i motori 1.6 e 2 mila BlueHDi con la maggior parte degli elementi tecnologici comuni, come la parte anteriore del circuito di raffreddamento, l’alimentazione dell’aria, la linea di scarico e l’architettura elettrica.
Il nuovo commerciale del Leone sfrutta l’avantreno Pseudo Mac Pherson, sempre derivato dalla piattaforma Emp2 e conformato alla sagoma per offrire una dinamica di guida di livello superiore alla versione precedente. Il retrotreno invece è di tipo a triangolo obliquo per assicurare il carico fino a 1.400 kg o i 9 posti con il volume del bagagliaio. Il sistema di filtraggio dei triangoli abbatte le vibrazioni. Le molle a tensione variabile come gli ammortizzatori concedono una insolita piacevolezza di guida anche con il mezzo scarico, soprattutto in quei casi, tipici cittadini, dei dissuasori di velocità a cunetta.

I motori
Il nuovo leggero sfrutta propulsori BlueHDi da 95 Cv/210 Nm a 180 Cv/400 Nm euro 6 con Stop&Start, anche con il cambio automatico Eat6, con il motore BlueHDi 180. Tutti con Scr a monte del Filtro attivo anti particolato con additivo. Il serbatoio di AdBlue è da 22,4 litri e offre un’autonomia di 15 mila chilometri.
La versione più efficiente consuma 5,1 l/100 km, ossia 133 g/km di CO2, e tutta la gamma Expert con consumi di 5,4 l/100 km, 140 g/km in media, costituisce un punto di riferimento nel segmento.
Per il comfort e la sicurezza l’Expert monta molti equipaggiamenti inediti per la categoria, fra cui: le porte laterali scorrevoli automatiche; il sistema Moduwork (vedi box) per offrire modularità allo spazio passeggeri; l’Active Safety Brake e lo Smartbeam (commutazione automatica degli abbaglianti); l’head-up display e la lettura dei cartelli stradali con allarme limiti di velocità; una nuova navigazione 3D connessa con comando vocale e informazioni sul traffico in tempo reale; la telecamera in coda VisioPark tipo 1 con visione a 180° e ingrandimento della zona posteriore e, infine, l’allarme attenzione del conducente.

Caricare in libertà
È possibile senza mani! Basta avere in tasca le chiavi del mezzo. Le porte laterali scorrevoli, infatti, sono automatiche e si aprono solo con un movimento di un piede, o al contrario si richiudono e serrano tutto il commerciale, come se si schiacciasse il tasto sul telecomando.
In coda doppia porta a battente vetrata a 250 gradi, con lunotto termico e tergicristalli o portellone. È un optional nei modelli a passo lungo. Anche le versioni miste, Combi, hanno portellone o doppie porte. Altra opzione è la scelta dei rivestimenti interni della vano merci: solo pianale, pianale e fiancate o del vano nella sua totalità. In in legno antiscivolo con estrusi in lega leggera sulla soglia delle porte, laterali, in coda e sui passaruota.

Le 3 taglie

Combi
È offerto in 3 taglie e destinato al trasporto persone, ha molteplici configurazioni per i sedili (da 2 a 9 posti).
Con 9 persone il volume del vano bagagli arriva fino a 1.300 litri. Che aumenta a 4.900 litri con le file 2 e 3 estraibili.
Unico nel segmento è il Compact che accoglie da 2 a 9 persone e offre 3.600 litri di volume in 4,60 m.

Cabina doppia
Sono a listino in 2 lunghezze (standard e Long) con 6 persone a bordo pur avendo il libretto di circolazione di un mezzo commerciale.
Sono offerte in 2 famiglie con parete fissa e mobile in base agli utilizzi e al carico. I modelli con la paratia di separazione fissa spaziano da 3,2 m3 a 4 di volume, con 3 livelli di allestimenti, e le versioni con parete mobile arrivano a 5,5 m3. Il modello di Expert doppia cabina con parete di separazione e divano richiudibile fa aumentare il volume per il carico pagante di 1,5 m3, sempre con 3 persone in cabina.

Cabinato con pianale
È il mezzo ideale per gli allestitori, dall’isotermia ai Grandi volumi, è offerto con il passo lungo a 3,275 metri e grazie alle geometrie dell’avantreno può montare a bordo i motori BluedHdi fino a 2 litri

Moduwork
Offre prestazioni di modularità esclusive nel segmento dei furgoni. Grazie al grande vano ricavato nella parete e alla seduta del sedile laterale che si ripiega, permette a 3 persone di prendere posto nella zona anteriore. Di avere un pianale piatto con una lunghezza utile aumentata di 1,16 m o un volume supplementare nella zona anteriore, e 2 persone a bordo. La funzione ufficio mobile, grazie al tavolino orientabile integrato nello schienale ripiegabile del sedile centrale. Uno spazio di carico sotto la seduta del sedile centrale.

Moduwork

Moduwork
Moduwork

 

I motori
1.6L BlueHDi 95 CV, cambio manuale a 5 velocità a partire da 5,5 l/100 km, pari a 144 g/km di CO2;
1.6L BlueHDi 115 CV S&S, cambio manuale a 6 velocità a partire da 5,1 l/100 km, pari a 133 g/km di CO2;
2.0L BlueHDi 120 CV S&S, cambio manuale a 6 velocità a partire da 5,31 l/100 km, pari a 139 g/km;
2.0L BlueHDi 150 CV S&S, cambio manuale a 6 velocità a partire da 5,31 l/100 km, pari a 139 g/km;
2.0L BlueHDi 180 CV S&S, cambio automatico Eat 6 a partire da 6,1 l/100 km, pari a 151 g/km.

Peugeot Expert

Scheda Tecnica taglie Compact-Standard-Long
Passo 2.925/3.275 mm
Altezza da terra 544/633 mm
Altezza porta posteriore 1.220 mm
Altezza totale esterna 1.890/1.945 mm
Larghezza esterna 1.627/1.920/2.204 mm
Altezza interna 1.397 mm
Larghezza interna al paracabina 1.628 mm
Larghezza interna ai passaruote 1.258 mm
Lunghezza esterna 4.606/4.956/5.308 mm
Lunghezza interna 2.162/2.512/2.862
Altezza cabina esterna 1.238/1.241 mm
Portata Compact min/max 1.000/1.400 kg
Portata Standard min/max 1.000/1.400 kg
Portata Long min/max 1.200/1.400 kg
Volume Compact/Moduwork 4,6/5,1 m3
Volume Standard/Moduwork 5,3/5,8 m3
Volume Long/Moduwork 6,1/6,6 m3

 

Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert Peugeot Expert