Pulire il semirimorchio fa risparmiare peso

Pulire il semirimorchio fa risparmiare peso

Pulire il semirimorchio fa risparmiare peso – Forse non tutti sono a conoscenza che una corretta pulizia della parte inferiore del semirimorchio consente di risparmiare da 200 a 300 chili di peso con notevoli vantaggi anche economici.

Come ben saprete il peso nei semirimorchi, rimorchi o autoarticolati è un argomento estremamente importante. Non solo perché dal punto di vista legislativo vi sono dei limiti ben precisi da rispettare pena la sanzione amministrativa e il fermo del mezzo, ma anche perché il peso influenza fortemente i consumi e quindi la spesa totale che l’autotrasportatore deve sostenere per effettuare la consegna della merce caricata. La pulizia regolare del vostro semirimorchio non contribuisce soltanto a renderlo esteticamente bello da vedere ma serve a fare in modo che si conservi in buono stato, quindi sicuro, e concorre ad alleggerire lo stesso semirimorchio da un notevole peso, un aggravio generato dallo sporco che quotidianamente si deposita nella sua parte inferiore.

Mercedes Actros

Nello specifico, la pulizia dell’interno consente di evitare riparazioni dispendiose; la pulizia della parte inferiore rende possibile un considerevole alleggerimento di peso e la pulizia della parte esterna permette di aumentare il valore di mercato del semirimorchio nel tempo.Una recente ricerca ha portato alla luce, infatti, alcuni dati molto importanti. Sembrerebbe che un comune semirimorchio durante ogni singolo viaggio vada mediamente a sovraccaricarsi di un ulteriore peso, che può variare tra i 200 e i 300 chilogrammi, generato dallo sporto che lo stesso semirimorchio raccoglie durante il viaggio.

Volvo FH

Ora capite bene che se noi moltiplichiamo questi 200 kg per 1,5 viaggi al giorno per 300 giorni lavorativi annui allora ci ritroveremo con ben 90 tonnellate in più sul groppone, tutta sporcizia che si è annidata nella parte inferiore del vostro semirimorchio. Questo maggiore peso, fino adesso non considerato non solo causa un maggiore consumo di carburante e maggiori emissioni nocive dallo scarico, quindi una maggiore spesa per l’autotrasportatore, ma rende anche sfruttabile un minore carico utile (una minore portata effettiva), quindi genera un minore guadagno sempre per l’autotrasportatore. Ecco perché, dopo avervi informato su questa recente scoperta, vorremmo darvi alcuni consigli su come pulire al meglio la parte inferiore del vostro semirimorchio. Per fare ciò ci siamo rivolti agli specialisti di Knapen Trailers che in primis ci ha consigliato di pulire regolarmente l’interno e la guida superiore del semirimorchio, la parte inferiore e la parte esterna del semirimorchio.

sporco

A seconda del carico trasportato, del percorso affrontato e delle condizioni climatiche incontrate durante il viaggio, la parte inferiore del vostro semirimorchio raccoglierà vari tipi di sporco, visibile e non visibile, e per questo necessiterà di una pulizia quotidiana per mezzo di interventi mirati e di volta in volta adeguati alla situazione così da preservarne anche la vernice evitando l’insorgere di corrosione e inconvenienti al materiale sottostante e permettendovi di evitare inutili spese riparatrici.

pulito

L’esatta metodologia per rimuovere lo sporco sottostante il rimorchio è una pratica semplice ma un po’ lunga. Grazie all’ausilio di una moderna idropulitrice sarete in grado anche da soli di rimuovere facilmente lo sporco depositatosi. Basterà non dimenticare alcune parti molto importanti che anzi andrebbero lavate con molta cura, come: dietro la piastra dell’illuminazione, sul telaio e sulle condutture, sulle traversine e sul bordo inferiore, dietro al ponte del sistema CargoFloor, sopra e intorno all’intero sistema CargoFloor, sul serbatoio dell’aria, sopra ai cilindri del sistema CargoFloor e della sezione di collegamento.

sporco

Infine, nel pulire il semirimorchio, ricordate di rispettare sempre le normative locali relative ai flussi di rifiuti e alla tutela dell’ambiente. Se, invece, voleste ulteriori informazioni in merito alla pulizia dei rimorchi e semirimorchi vi basterà collegarvi al sito: ” http://www.knapen-trailers.it/” dove potrete trovare tutte le istruzioni del caso all’interno della loro raccolta di consigli. Oppure, collegandovi al sito: ” http://www.knapen-trailers.it/downloads/punte-autista”, troverete tanti suggerimenti in grado di aiutare gli autisti a risparmiare sui costi, ad aumentare la loro sicurezza, a ridurre i problemi di usura e a mantenere dei tempi di inoperatività inferiori.

pulito