RENAULT T480 COMFORT, COMODITÀ SENZA COMPROMESSI

0
1388
Renault T480 Comfort giallo

Il Renault T480 Comfort: la Serie T rappresenta l’ammiraglia della gamma Lunga Distanza di Renault Trucks, una gamma di veicoli costruiti e progettati per essere robusti e durevoli nel tempo.

Non fanno eccezione neppure i componenti sottoposti a manutenzione del Renault T480 Comfort: ad esempio, per facilitare le operazioni di riparazione i cablaggi elettrici sono separati dai fasci pneumatici così da ridurre le tempistiche necessarie per le eventuali operazioni.

Parlando di sistema pneumatico, il Renault T480 Comfort fa sfoggio di un nuovo sistema di produzione dell’aria denominato EACU (Electronic Air Control Unit) in grado di monitorare la pressione del sistema in maniera continua e di modulare il lavoro del compressore per avere sempre tutta la forza necessaria ad alimentare i sistemi essenziali come le sospensioni e l’impianto frenante.


SU MISURA

RENAULT TRUCKS T480 COMFORT

Per adattarsi alle esigenze più diverse del singolo cliente, buona parte della dotazione tecnica della Serie T di Renault Trucks può essere personalizzata: un esempio è rappresentato dalle sospensioni anteriori, che possono essere meccaniche con molle tradizionali oppure pneumatiche con capacità di carico di 7.1, 7.5 e 8 tonnellate. Il telaio modulare è realizzato in acciaio ad elevato limite elastico ed ha uno spesso variabile da 6,5 a 8 millimetri, con una altezza che va da 26.6 a 30 centimetri. Infine, la cabina è stata rinforzata in numerosi punti chiave della struttura per rispondere in maniera eccellente alle sollecitazioni e per aumentare il comfort dell’autista e del passeggero.

Tornando invece a parlare di manutenzione, Renault Trucks sa bene che un camion è il vero e proprio strumento di lavoro di ogni camionista; per questo propone alla clientela una serie di contratti di manutenzione e riparazione su misura per l’attività del singolo, studiati sin dall’inizio per tenere sotto controllo il budget di spesa per la manutenzione ordinaria e straordinaria e per garantire la massima disponibilità del mezzo. La continuità d’uso è d’altronde garantita dall’ampissimo catalogo di ricambi originali Renault Trucks disponibili nei numerosi punti di assistenza e riparazione dislocati in tutta Europa. Infine, Renault Trucks propone una soluzione innovativa per tutte quelle situazioni in cui si renda necessaria una pronta risposta dal centro assistenza: situato a portata di mano del conducente, il pulsante 24/7 consente di geolocalizzare il veicolo ed inoltrare una chiamata al call center Renault Trucks, dove una rete di esperti risponde in ben 16 lingue per assicurare le operazioni di assistenza e garantire un servizio pronto 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.


A PORTATA DI MANO

RENAULT TRUCKS T480 COMFORT

La stessa cura adoperata per gli esterni la si ritrova all’interno della cabina del Renault T480 Comfort: la plancia avvolge il conducente con una consolle centrale che si distacca dalla linea orizzontale e porge all’autista i comandi per la climatizzazione, alcuni pratici cassetti per riporre materiale vario e il grande display per il sistema di intrattenimento ed informazione. Questa soluzione, inoltre, permette di mettere a disposizione del passeggero due grandi cassettoni per riporre documenti, materiale e altro ancora. A completamento della dotazione di portaoggetti della plancia, vi è da segnalare il vascone presente sopra alla consolle il quale è dotato di un pratico tappetino antiscivolo e si rivela molto utile soprattutto per appoggiare gli strumenti informatici correlati all’attività svolta.

Al posto di guida del T480 di Renault Trucks abbiamo apprezzato soprattutto il grande volante dotato di pulsanti multifuzione per comandare il telefono, il cruise control, il limitatore di velocità e i menu del navigatore: avendo replicato infatti i comandi sul comando dello sterzo, non è necessario distrarsi per adoperare il sistema di infotainment. Inoltre, tutte le informazioni principali sono visualizzate su un grande schermo da 7 pollici inserito tra nel quadro strumenti principale.

In fase di manovra, abbiamo inoltre apprezzato il cambio robotizzato OptiDrive: l’inserimento delle marce, veloce ed intuitivo, avviene mediante un satellite montato sul piantone dello sterzo che permette di manovrare nelle aree di parcheggio senza dover staccare mai le mani dal volante.

Altrettanto curati sono i comandi del freno di parcheggio, elettrico su questo Renault T480 Comfort, e del cruise control. Il cruise control merita una menzione d’onore: il sistema OptiRoll, infatti, permette di ridurre la velocità in salita ed aumentarla in discesa per risparmiare carburante nel primo caso e guadagnare inerzia nel secondo.


UN GIGANTE PARCORENAULT TRUCKS T480 COMFORT

Durante lo sviluppo della Serie T, Renault Trucks ha messo a punto una serie di accorgimenti atti a ridurre il più possibile il consumo di carburante durante il lavoro. Il serbatoio dell’aria e quel del gasolio sono, ad esempio, realizzati in alluminio, per ridurre il peso di questi elementi fino al 50%; così come anche la ralla ha subito il medesimo trattamento dimagrante, venendo realizzata anche essa in alluminio e permettendo una riduzione di ben 22 chilogrammi. Anteriormente, anche il nostro Renault T480 Comfort vede uno degli elementi diventato un marchio di fabbrica della Serie T: il deflettore integrato nel blocco ottico anteriore che permette di allontanare le turbolenze dalla carrozzeria e contribuisce, assieme ad altri accorgimenti, a migliorare il coefficiente di penetrazione dell’aria (Cx) fino al 12% rispetto al precedente Renault Magnum.

Alla base, però, del grande risparmio di carburante c’è la rinnovata linea di alimentazione: arriva, infatti, anche sulla Serie T di Renault Truck il sistema common rail che permette di avere elevate pressioni di iniezione del gasolio anche a basso regime di rotazione. I gas di scarico, inoltre, subiscono un doppio post-trattamento mediante catalizzatore selettivo SCR e mediante trappola di particolati FAP. Per il funzionamento del sistema è stato previsto un serbatoio di AdBlue dalla capacità di 64 litri, mentre il serbatoio del gasolio è disponibile in misura variabile fino ai 1475 litri.


SI FA NOTARE

RENAULT TRUCKS T480 COMFORT

Guardando il listino dei camion pesanti, il Renault T480 Comfort è certamente uno di quelli capaci di sfoggiare un’estetica più accattivante: nel colore dell’esemplare della nostra prova, di certo è capace di attrarre gli sguardi degli astanti. La tinta “giallo cadmio” si sposa alla perfezione con gli accenti color argento satinato del frontale e con le modanature nere presenti sulla carrozzeria. Inoltre, perché la forma e la funzione abbiano sempre un legame indissolubile, il nostroRenault T480 Comfort sfoggia cerchi di lega leggera che, oltre a donare un tocco in più all’estetica già di per sé eccezionale di questo veicolo, contribuiscono ulteriormente a ridurre le masse in gioco di altri 200 chilogrammi.

Sotto il profilo del consumo di carburante, abbiamo potuto apprezzare alcuni accorgimenti opzionali installati su questo veicolo, come l’inibizione della modalità POWER e la strategia di cambiata ottimizzata sulla base della cartografia presente nel sistema di navigazione. La prima è una intelligente strategia che, pur fornendo al conducente tutta la potenza di cui ha bisogno, evita un consumo eccessivo di carburante; il secondo accorgimento lo si è apprezzato soprattutto nelle stradine statali, dove il cambio OptiDriver eseguiva i passaggi di rapporto e le scalate in maniera proattiva anticipando eventuali svolte e pendenze. In aggiunta il Renault T480 Comfort, internamente ha mostrato un comfort eccezionale: merito anche e soprattutto dei cristalli laminati opzionali che equipaggiavano il veicolo della nostra prova e del sedile sospeso su un cuscino ad aria con supporti lombari regolabili, riscaldamento e ventilazione incorporati. Eccezionali, infine, i proiettori anteriori a scarica di gas Xenon capaci di squarciare l’oscurità anche in una giornata uggiosa con pioggia come quella che ci ha presentato la nostra prova.


EFFICIENTE DA SUBITO

Perché il conducente possa beneficiare sin dal primo chilometro dei vantaggi offerti dalla Serie T di Renault Trucks, la casa ha messo a punto una serie di programmi studiati appositamente per ridurre i costi di carburante nell’azienda. Si parte da OptiFuel Handover, una soluzione che in occasione della consegna del veicolo permette di conoscere appieno tutte le tecniche e le tecnologie studiate per l’economicità; si continua con OptiFuel Training, un modulo di formazione destinato agli autisti che permette di istruirli sulla guida razionale e che permette, oltre a risparmiare i costi legati al gasolio, anche di preservare la catena cinematica riducendo le sollecitazioni della meccanica.

Infine, Renault Trucks propone OptiFleet, l’innovativa soluzione digitale di gestione della flotta che consente ai veicoli di comunicare e scambiare dati con la propria base operativa in tempo reale. Così facendo, il gestore della flotta potrà valutare e classificare gli autisti secondo il loro stile di guida con un semplice click e, per ragioni logistiche e/o di emergenza, sapere sempre con precisione la loro posizione. Una pronta analisi dei consumi è disponibile mediante OptiFuel Infomax, la piattaforma dedicata fornita da Renault Trucks che offre un quadro completo sulle performance della macchina e dei conducenti.

www.renault-trucks.it