Renault Trucks K: un instancabile collega

0
1419
Renault Trucks K

Il Renault Trucks K prende tutte le conoscenze maturate da Renault Trucks e le reinterpreta per renderle adatte agli utilizzi gravosi come quelli delle cave e dei cantieri: per esempio, la gestione del motore offre al conducente una modalità dedicata per disimpegnarsi dalle condizioni difficoltose e per adattarsi alla guida sui terreni non asfaltati. A questo si aggiunge anche la modalità OFF- ROAD che permette al cambio di velocità di adattare la strategia alle difficoltà della guida in cantiere. Renault Trucks K adotta inoltre una serie di soluzioni tecniche come il pre-filtro ad aria ciclonica adatto agli ambienti polverosi, i serbatoi di acciaio rinforzato per impieghi gravosi, i paraurti e le griglie di protezione dei fari di acciaio e una serie di schermature di protezione sui componenti esterni esposti agli urti.


SENZA LIMITE

Renault Trucks Serie K

L’angolo d’attacco del Renault Trucks K di ben 32° lo rende inarrestabile anche sui terreni rocciosi o in presenza di ripide salite; l’altezza da terra sotto-assale di 38 centimetri permette inoltre di passare sopra terreni e speroni senza temere di danneggiare il veicolo. La schermatura di protezione posta al di sotto del radiatore e della coppa dell’olio completa la dotazione di sicurezza che permette un utilizzo in tutte le condizioni. Lo stesso livello di versatilità lo si riscontra all’interno, dove il volante multifunzione consente all’autista di gestire il telefono, il regolatore di velocità, il limitatore e i menu del navigatore satellitare che viene visualizzato sul display da 7 pollici ad alta definizione. Il cambio robotizzato OptiDriver, direttamente al volante, può essere utilizzato senza staccare le mani; mentre il bloccaggio dei differenziali viene attivato con un unico comando posto in plancia che facilita e velocizza le operazioni di disimpegno nella marcia in fuoristrada.


POTENTE E PRECISO

Renault Trucks Serie K

Il Renault Trucks K è disponibile con motori DTI 11 (6 cilindri in linea da 10,8 litri) e DTI 13 (6 cilindri in linea da 12,8 litri) con potenze che vanno dai 380 cavalli ai 520 e con varie scelte di rapporti al ponte. Per quanto riguarda il telaio, ci sono tre tipologie: Medium Duty, Heavy Duty o Xtrem; la trazione è disponibile su due assi (configurazione 8×4) o su tre assi (configurazione 8×6). Per rispettare la norma Euro 6 relativa alle emissioni, i veicoli Renault Trucks K sono dotati di un sistema “Extended SCR” che include tra gli altri accorgimenti un sistema di riscaldamento dei gas di scarico con iniettore supplementare, un catalizzatore tradizionale, un filtro antiparticolato (DPF), sistema SCR (Selective Catalytic Reduction) e sistema di riduzione dell’ammoniaca residua ASC (Ammonia Slip Catalyst). Le funzionalità che rendono il K un’ottima scelta per l’utilizzo nelle cave e nei cantieri non inficiano le qualità su strade asfaltate: per esempio, il freno di servizio è coadiuvato da un’offerta di rallentatori: un freno sullo scarico che offre una potenza di rallentamento fino a 201 kW, un freno avanzato Optibrake che offre una potenza di rallentamento fino a 382 kW e infine un rallentatore idraulico Voith VR 3520 con una potenza di rallentamento di 700 kW.