Ritchie Bros. ha chiuso l’anno con una grandiosa asta

Ritchie Bros. ha chiuso l’anno con una grandiosa asta

Ritchie Bros. ha chiuso l’anno con una grandiosa asta. Più di 2.200 lotti in vendita. Ritchie Bros ha chiuso l’anno alla grande

Sono stati più di 1.600 I clienti che si sono registrati, di cui oltre 800 on line. Autocarri ribaltabili,trattori stradali, telescopici, gru, macchinari edili, l’asta di giovedi 10 Dicembre presentava un parco macchine vario che ha permesso a tantissimi operatori di tanti settori industriali di rinnovare o aumentare il parco veicolare con gli ultimi acquisti dell’anno. Ma il ruolo principale nell’ultima asta dell’anno della casa d’aste più grande al mondo è stato giocato dal settore agricolo . Oltre 200 trattori, molti nuovi da immatricolare e una vasta scelta di attrezzature hanno attratto alla sede di Caorso un grande numero di aziende agricole ed operatori del settore che già a partire da sabato 5 dicembre hanno potuto ispezionare i trattori agricoli grazie ad una mattinata extra dedicata al settore in vista dell’asta tenutasi giovedi.

Oltre 159 trattori 2 e 4 ruote motrici e oltre 30 quelli cingolati e tanti I brand presenti. Anche le attrezzature hanno attratto moltissimo interesse tra gli offerenti per la vasta selezione di modelli, molti dei quali nuovi.

Pur registrando oltre 900 clienti italiani, anche a quest’asta Ritchie Bros. ha dimostrato la sua internazionalità con oltre 60 paesi esteri registrati , creando una rete internazionale di offerenti che in tempo reale facevano offerte sui lotti in vendita a Caorso.

Oltre 240 le aziende che hanno scelto l’asta di Dicembre per mettere in vendita macchinari e autocarri attraverso un canale mondiale che garantisce la vendita in un solo giorno; inoltre gli acquirenti alle aste Ritchie Bros. possono usufruire anche di una vasta gamma di servizi post vendita che assicurano al compratore un’ assistenza a 360 gradi.

L’asta di dicembre, come è abitudine di Ritchie Bros. è stata inoltre occasione di un’asta di beneficenza che ha visto quasi 100 lotti messi in vendita da alcuni clienti Ritchie Bros. con l’intento di raccogliere proventi a favore dell’Associazione Bambino Cardiopatico Onlus di Piacenza che da anni è impegnata ad aiutare e curare bambini affetti da gravi malattie cardiache che non hanno i mezzi per essere curati. I clienti che insieme a Ritchie Bros. hanno contribuito al sostegno di questa iniziativa, provengono da tutta Italia: Iveco, Iveco Orecchia, Scania, Dmo, Fratelli Filippi Srl, Hammer, Stefano Sintoni, Mape Costruzioni Srl, Pramac, Tassini snc, Saci, Scim Srl, , Egimotors Polaris, Italeur, Morando trasporti, Bianciotto, Massucco T, Koster, Fratelli Erodio, Salumificio Sarmatese.

 

La prossima asta è già in calendario per il 2016, in data 3 marzo 2016. Sul sito www.rbauction.it è disponibile il calendario delle aste di Ritchie Bros. nel mondo; inoltre la sede d’asta italiana ha una propria pagina facebook Ritchie Bros. Italia.

 

ALCUNI NUMERI:

Più di 1.600 clienti registrati, di cui 800 online

603 compratori

Oltre 2.200 lotti in vendita

Oltre 60 paesi presenti

 

 Ritchie Bros
Ritchie Bros
Un momento dell'asta  Ritchie Bros a Caorso il 10 dicembre
Un momento dell’asta Ritchie Bros a Caorso il 10 dicembre