Scania R450: sempre meglio

Scania R450: sempre meglio

Efficienza e sostenibilità sono i punti a partire dai quali è stata messa a punto la nuova generazione di mezzi pesanti di Scania. L’aerodinamica è stata ulteriormente migliorata, i sistemi di raffreddamento sono stati ottimizzati (grazie anche ad un disegno particolare della griglia frontale studiato appositamente per convogliare il flusso d’aria verso i radiatori e grazie ad una ventola di maggiori dimensioni) ed ultimo, ma non per questo meno importante, i motori sono stati profondamente rivisti, per mezzo di iniettori più precisi e di uno studio delle camere di combustione.


STILE E FUNZIONALITÀ

Scania R450

Il vero centro di controllo di un camion non è tanto la cabina, quanto invece il conducente stesso, che, preso in mano il volante, conduce il mezzo lungo le strade; e perché il suo lavoro sia veloce ed efficiente deve essere messo nella condizione di avere tutto a portata di mano e deve essere fornito di informazioni chiare, leggibili ed intuitive.

La posizione del conducente beneficia del nuovo cruscotto ergonomico di derivazione automobilistica realizzato con materiali piacevoli al tatto, disegnato per essere di bell’aspetto e caratterizzato da uno schermo LCD a colori le cui informazioni sono subito disponibili. Alla destra del volante prende posto il nuovo sistema di navigazione e di intrattenimento, veloce, reattivo, accattivante nell’aspetto e chiaro nelle informazioni. Esso si interfaccia in maniera bidirezionale con il nuovo Scania Communicator, consentendo la comunicazione bidirezionale tra centro di controllo e camion in maniera da integrare rubrica telefonica, messaggistica, percorso e quant’altro.

Il sistema Scania Communicator può, inoltre, essere utilizzato per controllare a distanza il riscaldatore ausiliario e per salvare e condividere le informazioni sul percorso e sui consumi.


LA SICUREZZA

Scania R450

Nulla è stato lasciato al caso: quando si marcia con veicoli di questa massa, la sicurezza non è un optional, sia per chi viaggia in cabina sia nei confronti del mondo esterno. La nuova generazione di trattori stradali Scania risponde ai più severi standard di crash-test sia mondiali che svedesi.

La nuova struttura della cabina non solo assicura un esito il più favorevole possibile per chi è all’interno: riduce, infatti, anche le conseguenze per un eventuale veicolo coinvolto in un urto frontale. A supporto della sicurezza degli occupanti dell’abitacolo in caso di ribaltamento, sono inoltre disponibili i nuovi airbag laterali a tendina ed è stata ampliata la botola sul tetto per poter essere utilizzata come uscita di emergenza.

Così come la nuova generazione di Scania è stata progettata per mitigare le conseguenze di un impatto, è stato anche fatto un sapiente lavoro di messa a punto della frenata per evitare un eventuale sinistro: le pastiglie dei freni, infatti, sono realizzate con uno specifico materiale d’attrito ottimizzato per la lega brevettata utilizzata nei dischi dei freni.


PER TUTTE LE TAGLIE

Scania R450

Dalla versione più a grande a quella più piccola, dai motori a 6 cilindri fino ad arrivare ai possenti V8, la nuova generazione di Scania possiede un bouquet di proposte che possono calzare a pennello per tutta una diversa gamma di clientela. Il controllo delle emissioni dei nuovi motori della gamma da 13 litri sfrutta la tecnologia SCR (Selective Catalyst Reduction) allo scopo di ridurre l’impatto ambientale senza compromettere longevità e affidabilità.

Per i clienti più esigenti e che necessitano una maggiore quantità di forza è disponibile il potente motore V8: grazie al sistema XPI (eXtra-high Pressure Injection), alla sovralimentazione mediante turbocompressore e ad una messa a punto ottimale della gestione elettronica del motore, il propulsore da 16,4 litri ha potenze comprese tra i 520 ed i 730 cavalli e raggiunge il valore di coppia di ben 3.500 Nm (record per un trattore stradale). La grande potenza si contrappone, ➦nel buon nome della sostenibilità, ad un costo di manutenzione contenuto, basato su contratti con piano flessibile che permettono di trovare il giusto equilibrio tra up-time e affidabilità di marcia. Avendo puntato tutto sulla connettività, Scania permette di offrire ai propri clienti un’analisi continua dei dati del veicolo che permette di determinare quando e quanto sia necessario intervenire, oltre a quali ispezioni debbano essere eseguite.


SU STRADA

Scania R450

Abbiamo avuto modo di provare uno Scania R450, già “figlio” della nuova generazione del Grifone svedese; e la cosa subito colpisce una volta preso posto nella cabina è il grande senso di spazio che avvolge il conducente: il volante rivestito in morbida pelle, le plastiche soft-touch e le grafiche accattivanti completano magistralmente la sensazione.

I pulsanti della consolle centrale sono ben disegnati, hanno un feeling positivoe, nonostante le finiture seducenti, sono solidi al tatto; non fa eccezione a questa descrizione neppure il comando della climatizzazione automatica, ampio e luminoso e dotato di un display a segmenti per visualizzare lo stato dell’impianto di raffrescamento e riscaldamento.

Una volta in marcia, la silenziosità lo pone tra i più confortevoli dei trattori stradali, con il comodo sedile che accompagna le asperità dell’asfalto e l’impianto audio di alta qualità. Il cambio si adatta perfettamente ai 450 cavalli del motore da 13 litri, mantenendo un perfetto connubio tra traino, piacere di guida e bassi consumi; il cruise control adattivo, inoltre, permette di affrontare i viaggi più lunghi in totale souplesse. Le sospensioni della cabina e del telaio offrono, dal loro canto, un eccellente livello di comfort in termini di assorbimento delle vibrazioni; la stabilità e la tenuta di strada sono sincere, difficili da mettere in crisi. Questo è dovuto soprattutto alla nuova posizione dell’assale anteriore e grazie alle nuove sospensioni pneumatiche che contribuiscono al complessivo miglioramento del comportamento su strada.


SOLUZIONI PERSONALIZZATE

Scania R450

Dopo oltre un secolo di collaborazione tra il marchio del Grifone e la propria clientela, le imprese servite hanno creato un vero e proprio filo diretto tra loro ed il costruttore dei trattori stradali: ecco perché Scania può fornire alle aziende soluzioni complete e progettate per garantire costi prevedibili. Se in aggiunta a questo il cliente desiderasse incrementare la disponibilità della flotta, ha a sua disposizione il servizio Scania Fleet Care che consente di raggiungere le massime prestazioni disponibili e di essere messo in contatto con un Fleet Manager personale che lavorerà a stretto contatto con l’impresa.