Scania: i giorni del Re

Scania: i giorni del Re

Sebbene soffra di numerose difficoltà burocratiche e fiscali, il mercato italiano dei mezzi pesanti rimane ancora oggi fortemente attaccato ai motori dal grande frazionamento. In particolar modo, Scania è riuscita a ritagliarsi un folto pubblico di appassionati di motori V8; motori che sono uno tra i veri e propri emblemi di Scania. Questa passione per le grandi cubature e l’elevato numero di cilindri va, inoltre, a braccetto con un altro grande fenomeno: la presenza massiccia di camion cosiddetti “decorati”. Veicoli, dunque, che sono estremamente curati e fortemente personalizzati nella loro estetica fino a diventare dei pezzi unici “d’autore”.

Tenendo bene a mente questi leit-motiv, Italscania ha dato vita ad una manifestazione che è stata capace di riunire un vasto numero di persone: “I Giorni Del Re”. Svoltasi nel weekend a cavallo tra sabato 10 e domenica 11 giugno 2017, l’evento è stato reso possibile dall’organizzazione di Italscania, dalle autorità locali e dalla Città di Trento. Città che è stata il vero e proprio teatro di un evento record: gli oltre 150 i camion decorati presenti il 10 e l’11 giugno non solo sono rimasti nei cancelli della filiale italiana di Scania, ma alcuni di loro hanno sfilato anche in pieno centro storico arrivando fino a Piazza Dante.


OSPITI D’ONORE

Scania Giorni Del Re 2017

Un ricco evento come questo dedicato al motore V8 ed ai camion decorati non sarebbe mai stato perfetto senza la presenza di Sven-Erik “Svempa” Bergendahl, decoratore di fama mondiale giunto a Trento con due delle sue più belle creazioni: Chimera e Red Pearl. In particolare, Red Pearl è degno di menzione in quanto costituisce uno dei pochissimi esemplari al mondo di camion cabriolet.

Presenti sul posto anche i disegnatori dello Studio d’Arte Andromeda che hanno stupito i visitatori con le loro creazioni artistiche su strada; particolarmente d’impatto è stato il disegno realizzato sull’asfalto che ha ripreso l’iconica calandra Scania ed il logo “V8” presente sui modelli ad otto cilindri. Presente, inoltre, anche un angolo dove venivano realizzate decorazioni “live” su mezzi commerciali per dimostrare come con un aerografo ed un po’ di creatività è possibile realizzare delle creazioni di grande impatto visivo.


PER TUTTI I SENSI

Scania Giorni Del Re 2017

Immancabile durante un evento di questa natura l’angolo dedicato al food & beverage: elevato il numero di “baracchini” che hanno offerto prodotti tipici di varie parti d’Italia. Dalla porchetta alle verdure, passando per la polenta, per i fritti e molto altro, i partecipanti hanno avuto a disposizione ampia scelta per mangiare e bere; e persino gli ospiti più piccoli si sono potuti divertire grazie all’intrattenimento curato da Stefania Garaccioni, artista circense che vanta una grande esperienza nel Cirque du Soleil. Ciliegina sulla torta, sabato 10 giugno alle ore 21 ha avuto inizio sempre nella sede di Italscania il grande concerto dei Radiottanta; famosa cover band che ha intrattenuto i presenti con le più famose canzoni di quegli anni.

In conclusione, “I Giorni Del Re” può riassumersi come una due giorni di altissimo livello; una manifestazione messa a punto, oltre che grazie alla precisa organizzazione di Italscania e grazie al supporto delle autorità locali, grazie soprattutto alla passione che muove i trucker del nostro Paese nonostante tutte le difficoltà che questo mondo oggi comporta.