JCB e novità da TomTom in TrackyNews 53

0
28

Nella TrackyNews che state per vedere la nuova terna jcb 3cx compact offre le prestazioni delle grandi macchine per lavorare in spazi molto ristretti. Le sue più caratteristiche comprendono: dimensioni compatte: solo 1,9 m di larghezza e 2,74 m di altezza; rapidità negli spostamenti: trasmissione idrostatica a 40 km/h, velocità di trasferimento più veloce del 17% rispetto al modello 2CX; controllo totale: le leve dell’escavatore servoassistite e l’impianto idraulico fluido incrementano la portata del 19%; manovrabilità: 4 ruote sterzanti con raggio di sterzatura di 5,8 m su una singola corsia della carreggiata e infine massima versatilità: tutte le possibilità di scelta della 2CX e ganci traino per minipale più Quickhitch per escavatore

Poi parliamo del sollevatore Merlo che ha concorso, in una foresta vicino a Berlino, a dissotterrare la testa di una statua dedicata a Lenin. Seppellita nel 1991 dopo la caduta del muro di Berlino avvenuta due anni prima, nel 1989. La testa di Vladimir Il’ič Ul’janov Lenin pesa quasi 4 ton ed è alta 1,7 metri. Un tempo, dal 1970, dominava la piazza Leninpaltz, nel quartiere di Friedrichshain, che adesso si chiama Piazza delle nazioni unite. La scolpì lo scultore Nikolai Tomski. Faceva parte di una statua alta 130 metri abbattuta nel 1991 e ridotta in vari pezzi, tutti sotterrati. Ora farà, invece, bella mostra di sé in una mostra dedicata ai monumenti commemorativi della ex-Ddr, che aprirà i battenti nella primavera del 2016 nella fortezza di Spandau, vicino al fiume Sprea. La rimozione della statua ispirò la sceneggiatura di un famoso film del 2003: Good bye Lenin di Wolfgang Becker. Uno dei maggiori successi di botteghino del cinema tedesco.

Quindi parliamo di muletti Linde, che per carichi più arghi e ingombranti da spostare necessitano di tecnologie più performanti da parte dei conducenti. Se la visibilità nella direzione di marcia è ostruita, il conducente è costretto a guidare in retromarcia.. Linde ha aggiunto una soluzione alla gamma dei propri prodotti: una cabina sollevabile (opzional), progettata per carrelli elevatori con portata da 10 a 18 ton. Premendo un pulsante, la cabina può essere sollevata gradualmente fino a un’altezza massima di 5,5 metri in meno di 10 secondi. A chiudere l’intervista a Marco Federzoni direttore commerciale di Tom Tom Telematics‎

Scopri l’intervista integrale a  Marco Federzoni- TomTom Telematics‎ negli studi di TrackyNews.