TRUCK RACE

0
1733

In attesa di Misano che apre la stagione 2018 – L’ultimo fine settimana di maggio, per la precisione si tratta di Sabato 26 e di domenica 27, al Misano World Circuit dedicato a Marco Simoncelli, ci sarà la gara di apertura della stagione del Truck Race. Si tratta di uno sport di aggregazione, dedicato a tutti coloro che si occupano di autotrasporto, che sta diventando sempre più noto in Italia e, soprattutto, in Europa. Otto le tappe europee di cui tre in autodromi prestigiosissimi come Le Mans e il Nürburgring, oltre alla gara di chiusura a Jarama.

Come lo scorso anno, noi di Trasporto Commerciale e di CamionSuperMarket, siamo i mediapartner dell’evento in Italia. Possiamo dirvi da subito, senza svelare troppo ovviamente, che ci saranno molte iniziative speciali di cui vi parleremo nel dettaglio su Trasporto Commerciale e CamionSuperMarket, nelle due edizioni precedenti alla gara. Dopo il “Misano Petronas Grand Prix Truck” del 26 e 27 maggio 2018 (questo il corretto nome completo con il title sponsor Petronas) usciremo in edicola con un lieve ritardo, in modo da potervi dare subito un resoconto e tante belle foto di ciò che è accaduto. Sarà facile riconoscere la rivista con una immagine spettacolare del Truck Race in copertina! Ma cosa troveremo a Misano Adriatico? Anzitutto tutto il mondo delle corse: vi sarà l’hospitality dei team che a volte non ha nulla da invidiare alla Formula 1, ma è più accessibile a tutti. Poi ci saranno gli stand di costruttori, componentisti, allestitori e fornitori di servizi in una grande kermesse che, per il settore del veicolo industriale è la più grande del nostro Paese. Infatti lo scorso anni i visitatori furono 37.453, circa il doppio di quelli del Transpotec. Un traguardo superiore, magari con una diversa cifra iniziale ci sembra proprio a portata di mano, ma ovviamente dipende molto dalle condizioni metereologiche. Oltre ai truck da corsa, all’interno dell’autodromo troveremo il raduno dei camion decorati, lo scorso anno erano 130, probabilmente saliremo di molte decine di unità, portando il raduno stesso ai primissimi posti in Italia e rendendolo sempre più internazionale. Al moneto ci sono già concorrenti provenienti da Slovenia, Croazia, Austria, Germania… non resta che aspettare la fine delle iscrizioni. Naturalmente ci saranno le prove su strada e su pista, speriamo di tutti i trattori disponibili sul mercato. Non mancheranno iniziative con i veicoli commerciali e i rimorchi. Fiore all’occhiello di CamionSuperMarket sarà la presenza di buon numero di mezzi usati freschi e di buon livello, euro V o euro VI, esposti direttamente nella sezione dell’usato dalle concessionarie e dalle reti specializzate in usato. Non vi dico nulla degli altri mezzi in quanto abbiamo delle trattative ancora in corso alla data della scrittura. Per quello che riguarda la comunicazione naturalmente abbiamo il numero speciale che verrà distribuito a tutti coloro che entrano in autodromo a cura dei nostri incaricati, vi troverete gli orari, le carte, i piloti, insomma un po’ tutto quello che vi serve per orientarvi.

C’è poi la nostra cronaca televisiva di tutto l’evento, non solo della corsa, la realizzeremo come al solito (è la terza edizione) e durerà trenta minuti. Orari e frequenze li troverete sul nostro numero speciale, ma vi anticipo che il canale sarà quello solito di Sport Italia e poi, comunque, ci sarà anche sul web. Non trascurate il numero di Trasporto Commerciale di Giugno che avrà una bella sezione dedicata a Truck Race che, naturalmente, verrà seguito anche nel resto dell’anno. Ci sono poi i social dove su facebook realizzeremo un aggiornamento continuo delle notizie e delle classifiche un po’ come fanno i grandi quotidiani per le partite di calcio. Ovviamente vi sono molte altre iniziative pubbliche e private, come ad esempio la nostra grande cena del Sabato sera a cui interverranno piloti, costruttori, concessionari, industriali, giornalisti, appassionati e, naturalmente, tutto il nostro staff che per l’occasione si è mobilitato con numerosi arrivi dagli Stati Uniti e da tutta Europa. Per tutti, visti gli sforzi fatti negli ultimi anni, è molto importante l’aspetto comunicativo del Truck Race in generale, eccone una breve sintesi. La copertura mediatica garantita da ETRC alla stagione che ha visto Adam Lacko, quella 2017, vincitore è stata più che buona, ma siamo solo agli inizi. Anzitutto a Misano Adriatico c’erano 37.453 spettatori e 130 camion decorati, quest’anno speriamo che siano di più. Intanto vediamo che si è fatto in Europa. In totale nella stagione 2017 ci sono stati 422.000 spettatori e 98 milioni di contatti nei programmi TV; la pagina facebook ha 126.000 likes e circa nove milioni di contatti nel 2017. Ben 362.000 sono state le visualizzazioni di filmati che riguardano le gare.

Ovvio che il Truck Race non sia la Formula 1 o il Moto GP ma, da quando è gestito dagli esperti della FIA ETRC, il campionato Truck Race ha sempre nuovi spettatori e nuovi accordi televisivi vengono conclusi nelle varie aree del pianeta. Georg Fuchs, manager di ETRA (a cui ETRC fa capo) ha sottolineato come il bilancio della copertura mediatica sia particolarmente interessante e di livello, soprattutto in vista di un 2018 che ci si aspetta in netta crescita. Va ricordato come per il 2018 Misano Adriatico e il “Misano Petronas Grand Prix Truck” abbiano, il 26 e 27 maggio, l’onore e l’onere di essere la prima gara della stagione. Naturalmente vi terremo aggiornati su come la copertura mediatica funzioni nei prossimi mesi.

Il Calendario 2018
Misano            ITA      26-27 Maggio
Hungaroring   HUN    16-17 Giugno
Nürburgring    DEU     29 Giugno – 1 Luglio
Slovakia Ring  SVK     14-15 Luglio
Most               CZE      1-2 Settembre
Zolder             BEL      15-16 Settembre
Le Mans          FRA     29-30 Settembre
Jarama            ESP      6-7 Ottobre