Vision URBANETIC: LA MOBILITÀ URBANA DEL FUTURO SECONDO MERCEDES-BENZ

0
686
Mercedes-Benz Vision URBANETIC People-Mover-Modul // Mercedes-Benz Vision URBANETIC people-mover module

Un pulmino elettrico, a guida autonoma, connesso e con carrozzeria intercambiabile per trasportare tanto persone quanto merci, Vision URBANETIC è la migliore soluzione per le città del futuro secondo la Casa di Stoccarda.

Le sempre più stringenti normative antinquinamento, le continue limitazioni alla circolazione dei motori a combustione interna e le sempre più severe politiche delle amministrazioni locali stanno spingendo tutto il mondo automotive ad apportare numerosi e cospicui cambiamenti in quello che fino ad oggi è stato inteso come mobilità urbana ed extraurbana. Ma se il mondo automotive per il trasporto persone sembra aver ben chiaro quale sarà il futuro della mobilità nella propria categoria, vi siete mai chiesti quale potrebbe essere il futuro della mobilità nel mondo dei veicoli commerciali? Come evolverà la mobilità urbana ed extraurbana nel trasporto su gomma? Quale sarà il futuro della mobilità nei veicoli commerciali leggeri e pesanti?

C.A.S.E. philosophy

Mercedes Benz Vans Vision URBANETIC

Per rispondere a queste e altre domande Mercedes-Benz ha pensato di organizzare una conferenza a Copenhagen nella quale spiegare, davanti a un gremito pubblico di giornalisti internazionali, qual è la sua visione per la mobilità del futuro, una mobilità che punta a portare il trasporto a un livello successivo e per farlo sta concentrando tutti i suoi sforzi su quattro pilastri che ritiene molto importanti. Per il Marchio tedesco, infatti, la guida del futuro dovrà essere condivisa, autonoma, connessa e pulita. Condivisa per migliorarne l’efficienza, autonoma per ridurre gli incidenti, connessa per aumentare la fruibilità della flotta e pulita per ridurre consumi ed emissioni.

Doppia anima

Mercedes Benz Vans Vision URBANETIC

All’interno di questa ampia strategia si inserisce perfettamente la realizzazione del futuro mezzo di trasporto per la mobilità urbana del domani. Nome in codice Mercedes-Benz Vision URBANETIC, si tratta nello specifico di un pulmino/furgone modulare in grado di trasformarsi facilmente a seconda delle necessità. Questo innovativo veicolo sfrutta, infatti, un particolare telaio modulare che permetterà di sostituire facilmente la carrozzeria così da superare la distinzione tra veicolo passeggeri e veicolo commerciale. Il telaio modulare sarà facilmente abbinabile a due diverse tipologie di carrozzerie: una prima, destinata al ride sharing e al trasporto di persone, in grado di ospitare fino a 12 passeggeri (8 sedute e 4 in piedi) e una seconda, adibita al cargo e al trasporto di merci, capace di stivare e trasportare fino a 10 europallet (10 metri cubi di materiale) e di garantire uno spazio di carico di ben 3,7 metri. Grazie a dei particolari binari, installati direttamente sul telaio, si potrà, infatti, far scorrere facilmente la carrozzeria sul telaio consentendo il passaggio in modo manuale o automatico da una all’altra tipologia di carrozzeria così da trasformare il veicolo da furgoncino a minibus e viceversa.

Una vera rivoluzione

Mercedes Benz Vans Vision URBANETIC

L’innovativo concept sarà movimentato da un efficientissimo motore elettrico alimentato da un generoso pacco batterie e quindi privo di qualsiasi emissione nociva. Farà affidamento su un potentissimo hardware e un avanzatissimo networking che gli consentiranno di analizzare in tempo reale la domanda e l’offerta di spostamenti in un’area definita e di apprendere per anticipare e reagire alle esigenze future così da pianificare in modo flessibile ed efficiente ogni minimo spostamento sulla base delle reali esigenze di trasporto. Saprà, inoltre, garantire una perfetta condivisione secondo la formula del carsharing così da gestire in modo ottimale le richieste di noleggio entro una specifica area oppure l’improvviso aumento della domanda reagendo in modo flessibile e non limitandosi a percorsi standard con orari fissi, il tutto al fine di rendere le attese sempre più brevi e i trasporti urbani più facili. Grazie, infine, a una miriade di telecamere, sensori radar, laser, ultrasuoni e LIDAR, sarà capace di osservare l’ambiente nella sua interezza e comunicare attivamente sia con altri gli veicoli che con i pedoni che attraversano la strada.

Uno scenario quasi idilliaco

Mercedes Benz Vans Vision URBANETIC

Il Mercedes-Benz Vision URBANETIC realizza perfettamente il desiderio di mezzi di trasporto a richiesta, sostenibili ed efficienti che siano in grado di ridurre e migliorare i flussi di traffico, alleggerendo le infrastrutture dei centri urbani, riducendo le emissioni tanto nelle aree urbane quanto in quelle extraurbane e contribuendo a migliorare la qualità della vita urbana. Un mezzo di trasporto in grado di viaggiare con guida autonoma 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, di effettuare veloci servizi di trasporto pubblico o privato, di consegnare pacchi con tempi oggi impensabili prevedendo anche possibili strade alternative e di ricaricare le proprie batterie del motore elettrico solo quando vi è veramente bisogno. Questo sarà l’unico modo in cui le città potranno gestire in futuro la forte e continua crescita nei volumi di trasporto e la sempre maggiore presenza di cittadini in ambito urbano.