VOLVO TRUCKS PRESENTA I NUOVI SERVIZI DI MONITORAGGIO PER OTTIMIZZARE L’OPERATIVITÀ

0
392

I nuovi metodi impiegati da Volvo Trucks consentono di monitorare e analizzare in tempo reale i componenti critici per risolvere potenziali malfunzionamenti prima che interferiscano con l’attività del cliente. Il lancio, avvenuto in Svezia, riguarda un nuovo servizio di gestione degli pneumatici nonché un importante test pilota per il monitoraggio avanzato dei camion in Europa. L’applicazione dell’apprendimento automatico contribuirà inoltre a migliorare ulteriormente la precisione delle previsioni per evitare guasti imprevisti.

“Con le nuove tecnologie di monitoraggio e di analisi dei dati dei veicoli in tempo reale, è possibile prevedere i guasti con maggiore precisione e con più anticipo. Ci impegniamo costantemente per mantenere operativi i veicoli dei nostri clienti e tutto questo ne è una dimostrazione”, dichiara Markus Efraimsson, Vice President Uptime, Volvo Trucks. Il nuovo servizio di gestione degli pneumatici ne misura la pressione e la temperatura in tempo reale. I risultati, monitorabili da un’app, aiutano l’autista e il proprietario a rilevare forature lente ed evitare così possibili esplosioni degli pneumatici con conseguenti fermi imprevisti e costi elevati. Inoltre, assicurando i giusti valori di pressione e temperatura, il nuovo servizio consente di ridurre i consumi e aumentare il chilometraggio percorso con ogni pneumatico. Il sistema di gestione degli pneumatici sarà progressivamente lanciato  in tutti i mercati europei.

È anche in corso un test pilota per diversi altri componenti, studiato da Volvo Trucks per alcuni clienti selezionati con il Contratto di Servizio Volvo Gold. Monitorando e analizzando in tempo reale i dati di migliaia di camion, è stato possibile evitare un gran numero di potenziali guasti, con conseguente miglioramento dei livelli di operatività e produttività. Lo scopo è prevedere i guasti dei componenti prima che si verifichino, garantendo ai clienti una pianificazione ottimale dell’assistenza. Quando un Volvo Truck Monitoring Center rileva un potenziale problema, viene avvisata l’officina di riferimento Volvo del cliente per consentire un intervento preventivo.

“Guardiamo la questione dell’operatività dal punto di vista del cliente. La nostra principale priorità è evitare che vada incontro a fermi imprevisti”, spiega Markus Efraimsson. La fase successiva prevede la graduale introduzione dell’apprendimento automatico. Si tratta di una forma di intelligenza artificiale che consente di raccogliere e analizzare grandi quantità di dati inviati dai camion a scopo di ricerca e sviluppo. Volvo Trucks potrà approfondire sempre più la sua conoscenza relativamente allo stato e alle prestazioni del veicolo (e di centinaia di migliaia di altri camion connessi) nel lavoro quotidiano.

Grazie a funzioni avanzate di analisi e modellazione computerizzata, puntiamo a identificare schemi nascosti per prevedere con largo anticipo i guasti e consentire così di eseguire gli interventi di riparazione o assistenza necessari durante una visita pianificata: l’operatività del camion ne risulterà ottimizzata.