Volkswagen conquista gli States

0
31
Volkswagen-Navistar
 Volkswagen conquista gli States

O almeno una sua parte. Il 16,6 per cento. Come ha fatto? E non stiamo parlando di un pezzetto di territorio fra i monti Appalachi e l’Oceano.
Semplice. Ha acquisito una parte della Navistar. Uno dei marchi simbolo degli States per il mondo dei mezzi pesanti. Il mercato USA vale quasi 250 mila truck all’anno. Quasi quanto quello europeo, stimato sui 300 mila pezzi annui. Ma quello americano non vede Volkswagen molto presente, mentre i concorrenti europei, Volvo, DAF con Paccar e ovviamente la Stella di Mercedes lo sono e con ottime posizioni di mercato.
Si parla di joint commerciale, ma soprattutto tecnologica. Perché saranno i motori europei di VW e di MAN a essere messi sul tavolo operatorio e studiati nei minimi particolari in modo da trovare punti in comune con quelli Usa. Di contro il mercato a Stelle e Strisce permetterà alla Volkswagen di ampliare la sua quota parte in volumi di vendita. Il costo? circa 230 milioni di euro e due posti nel board Navistar. Un piccolo passo per fare scordare il Dieselgate agli americani… si certo. Ma soprattutto la joint dovrà portare a sinergie di almeno 500 milioni di dollari in 5 anni.

Volkswagen-Navistar
Volkswagen-Navistar