Come diventare numero unoMercedes-Actros

Si potrebbe riassumere tutto in numeri e ore per far capire quanto di buona ha fatto Mercedes costruendo il nuovo Actros, per esempio: 50 milioni di chilometri di sperimentazione dei motori sui banchi prova e in marcia,oltre 2.600 ore di messa a punto nella galleria del vento e ben 20 milioni di chilometri di prove su strada. 
Numeri mostruosi che da soli fanno capire quanto la casa di Stoccarda voglia primeggiare con il nuovo Actros. Ma ora entriamo un po’ nel dettaglio.

Nuovo Actros: motore e sicurezza

Mercedes-ActrosLe novità per quanto riguarda il nuovo arrivato di casa Mercedes non si fermano certo ai soli test fatti. La novità più importante del nuovo Actros è la nuova generazione di motori Mercedes-Benz Blue Efficiency Power offerta in versione Euro6. Un nuovo propulsore sei cilindri in linea Mercedes-Benz OM 471 offrendo al nuovo Actros dai 421 CV ai 510 CV e una coppia compresa fra 2.100 e 2.500 Nm. Per quanto riguarda la trasmissione se ne occuperà il cambio automatizzato Mercedes PowerShift con un funzionamento preciso e veloce grazie a sensori d’innesto più sensibili.

Il Design del nuovo Mercedes Actros

L’aspetto del nuovo Mercedes Actros si presenta aggressivo, robusto e solido ma nello stesso tempo elegante, dalle Mercedes-Actroscurve armoniose e dolci. Appena si sale sul camion si scopre subito una cabina GigaSpace che dà al conducente subito una sensazione accogliente, gli interni sono curati nei minimi particolari, eleganti e nello stesso tempo confortevoli, come per esempio letti super confort e ancora il sedile di guida con funzione massaggio, volante multifunzione, strumenti di infotainment dal nuovo design e vani di stivaggio asimmetrici sul tetto. Queste alcune delle novità più rilevanti di questo nuovo Actros di casa Mercedes. Non vogliamo sbilanciarci troppo ma pensiamo che Mercedes abbia fatto centro e che il nuovo Actros sarà un successo.