TRASPORTO COMMERCIALE

Castrol e Luca Bedin Volkswagen in TrackyNews 33

Le principali notizie di oggi in TrackyNews -) Castrol Vecton è il nuovo brand che Castrol ha specificatamente formulato per i proprietari di autocarri. La sua esclusiva “System5 Technology™” si adegua ad ogni cambiamento delle condizioni del motore e aiuta a massimizzare le prestazioni del veicolo. Castro Vecton -COMBATTE L'ISPESSIMENTO DELL'OLIO PER MIGLIORARE L'EFFICIENZA DEI CONSUMI. -COMBATTE I DEPOSITI SUI PISTONI PER RIDURRE IL CONSUMO DI OLIO -COMBATTE GLI AGENTI CONTAMINANTI, PER INTERVALLI DI CAMBI OLIO PIÙ ESTESI, L'USURA E LA CORROSIONE PER UNA MAGGIORE DURATA DELLE P

DKV

DKV passa alla fatturazione elettronica. Per semplificare e migliorare l'efficienza della gestione contabile, DKV ha riprogettato la struttura, l'aspetto e le funzionalità delle sue fatture, passando a un sistema di fatturazione elettronica. In questo modo i Clienti DKV hanno il vantaggio di un'archiviazione più snella e ecosostenibile, inoltre, la fattura può essere spedita a più indirizzi e-mail. Le componenti individuali della fattura DKV sono spedite in un file ZIP, che il cliente riceve sempre il 4° giorno lavorativo dopo la data di emissione. Quando le fatture vengono spedite per po

Renault Trucks Optifuel Lab 2

Renault Trucks Optifuel Lab 2. Dopo diversi mesi di prove su strada e sui banchi prova il Renault Trucks Optifuel Lab 2 è arrivato a percorrere l’equivalente di circa 20 mila chilometri e il verdetto è finalmente arrivato: l’Optifuel Lab 2, il veicolo laboratorio di Renault Trucks, fa registrare consumi inferiori del 22% rispetto ad un Renault Trucks T di serie. Ciò significa 7,2 L di gasolio risparmiati per ogni 100 km percorsi, oltre a una riduzione di 194 g di emissioni di CO2 per ogni chilometro percorso. Optifuel Lab 2 presenta 20 tecnologie a bordo, ciascuna delle quali affronta q

A COME AGRICOLTURA

Krone: NIR-Sensor

Una spia per l’umidità Si chiama NIR-Sensor ed è prodotto da Krone. Serve essenzialmente per aumentare il livello di precisione delle misurazioni relative all’umidità e alla sostanza secca del mais ceroso. Il Krone NIR-Sensor è stato attestato da un recente test effettuato dall’associazione tedesca DLG. L'ente ha condotto un attento studio su 32 campioni presso tre diversi depositi di insilato. Per effettuare il test sono stati raccolti 32 carichi completi mediante una Big X 700, dotata sul tubo di lancio di sensore NIR in grado di misurare tramite infrarossi il livello di umidi

Kverneland Group: Kultistrip

Kverneland Group ha sviluppato Kultistrip il nuovo strip-tiller che, grazie alla speciale disposizione delle differenti zone di lavoro assicura la formazione di un solco definito, libero da ogni residuo in un solo passaggio garantendo elevata germinazione e alta resa. Kultistrip può essere ad esempio abbinata a una tramoggia frontale, che permette di distribuire direttamente sotto le radici della pianta fertilizzanti come il fosforo o l’azoto e iniettare liquami con un breve tempo di cambio fra un’operazione e l’altra. Il nuovo Kultistrip è costruito sulla base di un telaio sovradimens

Cure al frutto del DIAVOLO

Sempre richiestissimo, il frutto del DIAVOLO (alias la patata) può dare grandi soddisfazioni in termini di business, poiché rientra in parecchie filiere agroalimentari. Ma è anche preda di parecchi patogeni. Ecco come difenderla. Di Valentina Santambrogio Il suo nome scientifico è Solanum tuberosum, ma in passato era conosciuta come “frutto del diavolo” perché, sviluppandosi sotto terra, dava l’idea di essere qualcosa di strano, di inquietante. Insieme ai cereali è tra i prodotti agricoli che stanno alla base dell’alimentazione mondiale; d’altro canto è nutriente e il suo pr

VIDEO


PRIMO PIANO