TRASPORTO COMMERCIALE

Scania R450

  Scania R450. Prova su strada   Da record assoluto i consumi fatti registrare dallo Scania R450 che, anche alla luce della prestazione sul Turchino, potrebbe far traballare tante certezze in tema di potenze. Per chi aveva mal digerito la discesa sotto il muro dei 500 cv e aveva accettato con scarsa convinzione la scelta di tanti autotrasportatori (soprattutto flotte) di attestarsi sui 480 cv, adesso l’ulteriore discesa a 450 cv (per altro fatta dalla grande maggioranza delle flotte europee) potrebbe essere un duro colpo. Ma dopo aver provato questo Scania R450 è meglio che cominc

Visirun controlla le spie del cruscotto in remoto

Visirun controlla le spie del cruscotto in remoto. Le spie di Visirun. Da adesso tutti i localizzatori Visirun avranno una funzionalità in più, stile Moto Gp o Formula 1: quella delle spie del cruscotto per la telemetria remota. Ora Visirun accresce le funzionalità dei propri localizzatori satellitari, aumentando il controllo sui veicoli di una flotta integrando uno strumento critico e importante per la telemetria remota come le spie del cruscotto. Con uno sguardo alla scheda dettaglio del veicolo è possibile controllare in tempo reale molte delle spie poste in cabina nel cruscotto. E grazie

Mercedes-Benz Arocs 1845 HAD

Mercedes-Benz Arocs 1845 HAD. Prova su strada La trazione integrale in un pulsante, così si potrebbe riassumere l’Hydraulic Auxiliary Drive (HAD) di Mercedes-Benz, cioè due motori idraulici montati sull’asse anteriore. L’ho provata in Germania su un Arocs 1845. La soluzione non è certamente inedita, MAN per prima e in tempi più recenti Renault Truck propongono già la trazione idraulica disinseribile sulle ruote anteriori, un sistema che amplia notevolmente la versatilità dei veicoli potendo essere inserita solo quando serve. Inoltre, rispetto a una trazione integrale meccanica vanta un peso

A COME AGRICOLTURA

Nuovo design per il logo McCORMICK

Il logo McCormick cambia look. Ridisegnato nel 2000, in seguito all’acquisizione da parte del Gruppo Argo dello storico brand statunitense, dopo 15 anni viene ammodernato, integrandosi perfettamente al nuovo family feeling del prodotto McCormick. In particolare, il carattere del logotipo è stato interamente ri-stilizzato, assumendo maggiore peso e leggibilità, mentre l’emblema, realizzato nel solo colore rosso aziendale senza gradazioni cromatiche, è stato reso più sintetico e dinamico. Obiettivo principale del nuovo logo è quello di trasmettere visivamente la vocazione all’innovazione e alla

Massey Ferguson: pronto il ProCut

Massey Ferguson lancia il nuovo sistema ProCut per la serie MF 2200. Equipaggiato con lame in pressofusione con il nuovo design a settori direttamente montate sul rotore, offre un grande aumento in capacità produttiva, con una taglio del prodotto più preciso e uniforme. I coltelli sono montati su un supporto che offre, oltre alla possibilità di abbassarsi, quella di essere estratto completamente sul lato sinistro, grazie ad una slitta montata su cuscinetti Easy Glide, fornendo un accesso ottimale per la manutenzione e la pulizia. "Dopo aver raccolto le esperienze dei clienti, sappiamo che bal

Club di Bologna: da non perdere a Expo

Il Club di Bologna (http://www.clubofbologna.org), la libera associazione patrocinata dalla Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura (FederUnacoma), da oltre 25 anni riunisce annualmente i maggiori esperti mondiali nel settore della meccanizzazione agricola per discutere e definire problematiche e prospettive di sviluppo del settore. Quest’anno, in occasione dell’Expo 2015, il Club di Bologna si riunirà eccezionalmente in seduta pubblica per sottolineare e trasmettere a una più ampia platea il ruolo chiave della meccanizzazione agricola ai fini della tematica Expo “Nutrire