MAN 14.224 14.224

Trattativa Riservata

Dettagli

MARCA:
MAN
TIPO OFFERTA:
Rivenditore
STATO VEICOLO:
Usato
TIPOLOGIA:
Cassone
NAZIONE:
Italia
SOTTO-CATEGORIA:
Fisso con gru
REGIONE:
Emilia-Romagna
PROVENIENZA:
4
SETTORE:
Veicoli commerciali
VERSIONE:
14.224
VALUTA:
EUR

ULTERIORI INFORMAZIONI

AUTOCARRO USATO MAN 14.224 L balestrato Anno 12/1999 Unico proprietario Passo 4450 02 posti in cabina Bloccaggio differenziale Cambio ZF a 8+RM marce Portata complessiva Kg 14500 Portata utile Kg 6580 Km 386.889 circa originali Revisione MCTC scaduta Pneumatici usurati circa al 10% Allestito con: CASSONE A PIANALE FISSO lungo mm 5600X2550 fondo in multistrato marino, no sponde 02 cassette, ganci e verricelli vari GRU IDRAULICA USATA PALFINGER PK11.000B+PJ053A (3+2) CE Anno 1999 A metri 17.20 orizzontali Kg 210 circa compreso di jib Distributore nord hydraulic a 6 funzioni Stabilizzatori gru XL allargabili manualmentge Traversa posteriore allargabile a mano Ultima verifica USL gru 2012 Documenti regolari

CONTATTA IL VENDITORE
VISANI GIULIANO
Via Romea Sud, 159 Tagliata di Cervia

0544980618

Sig. Giuliano Visani

ARTICOLI CORRELATI

Wolf: nuovi oli con specifiche API CK-4 e FA-4

Wolf presenta la sua nuova gamma di lubrificanti per applicazioni heavy-duty capaci di rispondere alla moderne normative FA-4 e CK-4 messe a punto dall'API (American Petroleum Institute).


#Congiunzioni: Scania al fianco di ANAS a Catania

#Congiunzioni è il tour di ANAS che ha attraversato l'Italia da Nord a Sud e che arriverà in ultima istanza a Catania per parlare di sostenibilità economica ed ambientale.


Olaf Giesen nuovo CEO di EUROPART

Quest’anno EUROPART, marchio leader nella distribuzione di ricambi per veicoli industriali, celebra il 70° anniversario; e lo fa annunciando il nuovo CEO Olaf Giesen.


Renault Trucks: numeri da record

Nel 2017, Renault Trucks ha rafforzato la sua posizione sul mercato francese e su quello europeo: ben 49.930 veicoli fatturati, con un aumento complessivo del 4%.


Il sistema salva-vite eCall ora di serie

Scatta l’obbligo per i veicoli omologati dal 31 marzo di avere di serie il sistema che chiama automaticamente i soccorsi in caso di incidente.