Renault MASTER III 3500

Trattativa Riservata

Dettagli

MARCA:
Renault
TIPO OFFERTA:
Rivenditore
MODELLO:
Master III
STATO VEICOLO:
Ottimo
STATO VEICOLO:
Usato
TIPOLOGIA:
Furgone
CARBURANTE:
Diesel
SOTTO-CATEGORIA:
Standard
ANNO:
2012
ASSI:
2 assi
KM:
106800
TRAZIONE:
4x2
EMISSIONI:
Euro 5
TRASMISSIONE:
Manuale
NAZIONE:
Italia
PTT:
ptt fino a 35
REGIONE:
Emilia-Romagna
TIPOLOGIA CABINA:
Fisso
IVA:
Iva esclusa
SPAZIO CABINA:
ALTO
PROVENIENZA:
Nazionale
PRECEDENTI PROPRIETARI:
1
GARANZIA:
Nessuna
CILINDRATA:
2300 cm3
COLORE:
Bianco
NR. POSTI:
3
SETTORE:
Veicoli commerciali
PESO TOTALE:
35 kg
VALUTA:
EUR
VERSIONE:
3500

ULTERIORI INFORMAZIONI

RENAULT MASTER 3500, ANNO 2012, KM. 106.800, MOTORE 2.3 CV. 125, FURGONE PASSO MEDIO TETTO ALTO VEICOLO PARI AL NUOVO RIVERNICIATO E TAGLIANDATO, GOMME NUOVE

OPTIONALS

Vetri elettrici, Specchi elettrici, Climatizzatore, Abs, Antenna, Aria condizionata, ABS, Chiusura centralizzata, Idroguida, Radio

CONTATTA IL VENDITORE
Motta Autoveicoli S.a.s.
Via Bologna, 762 Ferrara

0532978023

Alessandro 3356234105 Vittoria 335331997

ARTICOLI CORRELATI

Wolf: nuovi oli con specifiche API CK-4 e FA-4

Wolf presenta la sua nuova gamma di lubrificanti per applicazioni heavy-duty capaci di rispondere alla moderne normative FA-4 e CK-4 messe a punto dall'API (American Petroleum Institute).


#Congiunzioni: Scania al fianco di ANAS a Catania

#Congiunzioni è il tour di ANAS che ha attraversato l'Italia da Nord a Sud e che arriverà in ultima istanza a Catania per parlare di sostenibilità economica ed ambientale.


Olaf Giesen nuovo CEO di EUROPART

Quest’anno EUROPART, marchio leader nella distribuzione di ricambi per veicoli industriali, celebra il 70° anniversario; e lo fa annunciando il nuovo CEO Olaf Giesen.


Renault Trucks: numeri da record

Nel 2017, Renault Trucks ha rafforzato la sua posizione sul mercato francese e su quello europeo: ben 49.930 veicoli fatturati, con un aumento complessivo del 4%.


Il sistema salva-vite eCall ora di serie

Scatta l’obbligo per i veicoli omologati dal 31 marzo di avere di serie il sistema che chiama automaticamente i soccorsi in caso di incidente.